alpadesa
  
Flash news:   Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Decoro urbano e animali d’affezione, Graziano (M5S): “Bene la risposta del sindaco alla nostra richiesta di intervento“ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania

Piano triennale, in programma opere pubbliche da 107 milioni di euro

Pubblicato in data: 11/2/2013 alle ore:16:21 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Approvato il piano triennale dell’Amministrazione Carullo per le opere pubbliche: in programma 73 interventi per la considerevole cifra complessiva di 107 milioni di euro. Dalla Caserma dei Carabinieri, al parco giochi per bambini “Mercurio”, alla riqualificazione del torrente Fenestrelle, fino alla riqualificazione del Castello: tante le opere inserite nel “libro dei sogno” così come definito dal capogruppo consiliare del gruppo Pdl-Patto per Mercogliano, Nicola Sampietro e dal coordinatore cittadino del Popolo della Libertà Antonio Buonaiuto. Ecco l’elenco:
– 10 milioni e 329 mila euro per la “riqualificazione ambientale del torrente Fenestrelle” nell’ambito però di un intervento che riguarda anche il Comune di Avellino e la zona dell’Area Vasta;
– 9 milioni e 980 mila euro per i “lavori di completamento del Parco Urbano Città di Mercogliano”;
– 9 milioni e 800 mila euro per il progetto del “sistema di trasporto ecocompatibile ad alimentazione elettrica per la città di Avellino”;
– 6 milioni e 359 mila euro per realizzare il “Parco divertimento Mercurio – Città dei bambini”;
– 4 milioni e 800 mila euro per la “riqualificazione architettonica e rifunzionalizzazione del castello, del teatro e dell’area circostante”;
– 4 milioni e 139 mila euro per il “restauro e recupero di adeguamento storico-funzionale dell’Arcipretura dei Santi Pietro e Paolo”;
– 3 milioni e 617 mila euro per la “realizzazione di un centro di assistenza ed informazione per il turista con annesso parco giochi”: dovrebbe sorgere dove attualmente c’è la villa di Torelli di Mercogliano, se ne parla da sei anni;
– 4 milioni e 286 mila euro per i “lavori di urbanizzazione al Pip di via Nazionale”;
– 2 milioni e 500 mila euro per la “ristrutturazione edilizia della scuola elementare e materna di via Amatucci con annessi parcheggi interrati”;
– 400 mila euro per realizzare una pista ciclopedonale di collegamento tra Mercogliano, Avellino, Atripalda e Monteforte.
Questi i progetti principali indicati nel piano e che potranno essere realizzati solo riuscendo ad attingere a fondi regionali ed europei. Lavori che senza dubbio cambierebbero volto alla città.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento