alpadesa
  
Flash news:   Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano Coppa Italia, vittoria in rimonta con la Cavese. Foto Maltempo, chiusi parchi pubblici e cimitero a Mercogliano Allerta meteo arancione, oggi scuole chiuse a Mercogliano

Ampliamento Centro Commerciale, Abate: “Pronti ad un progetto ambizioso condiviso con il Comune”. Guarda la Video Intervista

Pubblicato in data: 18/4/2013 alle ore:08:05 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

Fissato per domani mattina l’atteso incontro tra il Comune di Mercogliano e il Gruppo Abate per pianificare l’iter da seguire per l’ampliamento del Centro Commerciale di Torrette. Dopo la notifica ufficiale del ritiro del ricorso al Tar di Salerno, l’ente guidato dal sindaco Carullo è, dunque, pronto ad avviare un dialogo fattivo con i privati. «Finalmente potremo interfacciarci direttamente con l’amministrazione per capire come procedere all’ampliamento della struttura e alla riqualificazione dell’area interessata attraverso un progetto condiviso», a parlare è il presidente di «Immobiliare Centro» Massimo Abate (foto) fiducioso per la convocazione di domani alle 8.30 a Palazzo di Città ricevuta telefonicamente dal primo cittadino. «Ci auguriamo che venga espressa una concreta volontà di realizzare il progetto in tempi brevi – continua Abate – e che il tutto non resti solo nelle parole. Sono convinto che questa è una straordinaria opportunità di sviluppo non solo per Mercogliano ma anche per l’hinterland dato che consentirà di riqualificare una importante zona di passaggio in grado di alimentare un valido indotto economico». Attualmente la struttura commerciale di via Nazionale accoglie 150 lavoratori ed è pronta ad altrettante nuove assunzioni in un progetto da 12 milioni di euro che prevede 11mila mq di parcheggio, 7milla mq di spazio verde riqualificato ma anche interventi sulla viabilità e la realizzazione di aree da dare in uso gratuito alla collettività: «Un progetto visionario che oltre all’interesse prettamente imprenditoriale ha in sé opportunità di lavoro per i mercoglianesi in mobilità cui saranno riservati parte dei posti disponibili – conclude Abate -. Sono felice che la discussione si sia spostata a livelli fattivi. Sarò garante per la storia che ci contraddistingue, di un corretto avanzamento della procedura che mi auguro si realizzi nel più breve tempo possibile». La prospettiva è quella di avviare l’iter che dagli uffici comunali preposti porterà poi il progetto all’ordine del giorno del civico consesso. Superato, infatti, lo scoglio del ricorso si pensa ora ad agire congiuntamente in modo da risolvere anche la seconda questione che frenava l’ampliamento ovvero l’istanza di accordo di programma da protocollare attraverso una richiesta da parte della società interessata e non dai capigruppo dell’opposizione Nicola Sampietro del Pdl e Pasquale Ferraro del Pd che conclude: «Sono sicuro che tutte le parti in causa hanno capito l’importanza dell’investimento non c’è bisogno di prendere meriti o fare speculazioni politiche ma occorre solo lavorare per portare i lavori velocemente a termine».

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.mercoglianonews.it/video/intervista abate.jpg”]https://www.mercoglianonews.it/video/intervista abate.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento