alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Una grande Sidigas espugna il Palamaggiò e sogna i play off

Pubblicato in data: 21/4/2013 alle ore:21:09 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sidigas-pancottoLa Sidigas espugna il Palamaggiò di Caserta e porta a casa un’altra bella soddisfazione:  85 a 75 il punteggio finale. Riscattata la sconfitta di andata è ancora lecito sognare.  Grazie al ko di Venezia in terra senese, i lupi infatti mantengono viva la speranza di raggiungere i play-off. Una gara caratterizzata dal grande agonismo in campo sin dai primi minuti di gioco. Trascinatore della vittoria il duo Lakovic-Ivanov che continua a macinare punti. Prestazione super di Lakovic che firma ben 24 punti. Soddisfatto e felice coach Pancotto a fine gara: “Dedico questi due punti ai nostri tifosi – afferma il mister a fine gara -. Abbiamo disputato una grande prestazione con cinque giocatori in doppia cifra. La splendida difesa ha rappresentato la chiave della vittoria, non posso che essere orgoglioso di questo meraviglioso gruppo. Ora occorre pensare ad una gara alla volta, siamo fieri di noi stessi”.

Juve Caserta – Sidigas Avellino: 75-85 (17-23 / 33-29 / 59-52)

Juve Caserta: Maresca 6, Jonusas 5, Mordente 6, Marzaioli, Marini, Salzillo, Michelori 10, Mavroeidis 8, Sergio, Gentile 16, Cefarelli, Jelovac 24. All. Sacripanti

Sidigas Avellino: Hunter 4, Biligha, Lakovic 26, Richardson 14, Spinelli, Ivanov 20, Crow, Dragovic, Riccio, Ronconi, Johnson 10, Dean 11. All. Pancotto

Arbitri: Taurino, Mazzoni, Pozzana.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento