alpadesa
  
Flash news:   Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Decoro urbano e animali d’affezione, Graziano (M5S): “Bene la risposta del sindaco alla nostra richiesta di intervento“ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania

Grande successo per XVI edizione della Marcialonga Mercogliano-Montevergine. La pioggia non ferma gli oltre 400 Atleti. Guarda le Foto

Pubblicato in data: 30/6/2013 alle ore:18:37 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

marcialonga-1Il maltempo ha accompagnato la XVI edizione della Marcialonga in salita Mercogliano-Montevergine, ma il numero delle presenze, circa 450 atleti, conferma l’attaccamento dei partecipanti all’evento, organizzato con grande cura dalla Pro Loco di Mercogliano, guidata dal presidente Vittorio D’Alessio,  e dal coordinatore provinciale Fidal, Pietro Carpenito. Lungo la strada c’erano ben 4 punti di ristoro che hanno aiutato gli atleti nel duro percorso che porta al Santuario di Mamma Schiavona. La gara è partita in viale San Modestino, passando per Capocastello e Ospedaletto e infine arrivando sul santuario di Montevergine. Lo starter è stato dato dal presidente del CONI Giuseppe Saviano. A tagliare per primo il traguardo sotto lo sguardo di Mamma Schiavona è stato il marocchino Taufik Bensaikouk della società San Marzano Team Runners,  che ha tagliato il traguardo in 1 ora, 9 minuti e 10 secondi. Al secondo posto si è piazzato Adolfo Squitieri dell’ASD Isaura Valle dell’Irno, distanziato di circa tre minuti dal vincitori. Il terzo , invece, è stato Daniele Caprio dell’ARS Amatori Running Sele. Per quanto riguarda le squadre al primo posto è andata all’ASD Napoli Nord Marathon che su 54 atleti partecipanti ne ha portati al traguardo 51. Al secondo posto ASDATL. Isaura Valle Dell’Irno che ha portato al traguardo 14 atleti su 14 partecipanti. Al terzo posto l’ASD Atletica Giugliano che su 19 partecipanti al traguardo ne ha portati 18. La premiazione è stata svolta sotto la splendida cornice del Santuario di Mamma Schiavona. A premiare gli atleti Don Riccardo, rappresentante della comunità monastica di Montevergine. Soddisfatto al termine della manifestazione il presidente della Pro Loco di Mercogliano Vittorio D’Alessio insieme a tutti i volontari della Pro Loco.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento