alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

Mercogliano Film Festival, pronto il concorso per il prossimo ottobre

Pubblicato in data: 19/6/2013 alle ore:13:58 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

mffConoscenza, riflessione, valorizzazione dei temi che trattino del “lavoro”, nonché prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, alla base dell’intesa istituzionale sottoscritta tra il Sindaco di Mercogliano e i Partner racchiusi in un concorso che si svolgerà a Mercogliano dal 15 al 19 ottore 2013.

A seguito del Protocollo di Intesa finalizzato a promuovere la realizzazione di percorsi ed iniziative volte a diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione nei luoghi di lavoro tra le nuove generazioni sottoscritto tra la:

– INAIL – Direzione Regionale Campania;

– Direzione Regionale per il Lavoro della Campania;

– Direzione Generale Ufficio Scolastico Regionale Campania;

– Ente Bilaterale Turismo Campania;

– Comune di Mercogliano

è stato predisposto ed approvato il bando di concorso “Il Cinema incontra il lavoro: Mercogliano Film Festival” .

Il concorso si pone come obiettivo principale l’invito alla conoscenza, alla riflessione, alla valorizzazione di temi che trattino del “lavoro”, nel senso più vasto della parola, nonché della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Per poter partecipare al concorso è necessaria la compilazione della scheda di dichiarazione liberatoria dell’autore e della scheda d’iscrizione in ogni loro parte in carattere stampatello.

Una volta compilate le schede, andranno inserite nel plico ed inviate insieme al documentario o al cortometraggio presentati al concorso. Il comitato di selezione si assumerà il diritto di mancata accettazione delle opere che risulteranno incomplete nella documentazione.

Le opere dovranno essere consegnate a mano in busta chiusa o mediante un plico a mezzo posta con la seguente dicitura: “Il cinema racconta il lavoro: Mercogliano Film Festival – Partecipazione al Concorso”, al seguente indirizzo:

– COMUNE DI MERCOGLIANO – Ufficio Protocollo del Comune di Mercogliano, Piazza Municipio n.1, C.A.P. 83013, Mercogliano (AV).

Sul plico deve essere specificata la dicitura: “senza valore commerciale, per soli fini culturali”. I materiali pervenuti saranno utilizzati per la pubblicazione gratuita in catalogo, sul sito Internet, in ogni altra opera del Festival e per gli organi di informazione in relazione alle attività del Festival e a discrezione dello stesso e rimarranno nell’archivio del Festival.

Il materiale dovrà pervenire alla sede indicata entro e non oltre sabato 21 settembre 2013.

la prima edizione del festival “Il Cinema incontra il lavoro: Mercogliano Film Festival” si svolgerà a Mercogliano (AV) da martedì 15 ottobre a sabato 19 ottobre 2013, proponendo il concorso tra prodotti multimediali, basato sulla presentazione di testi audiovisivi che trattino il tema del lavoro nella sua molteplicità e della prevenzione degli infortuni sul lavoro, elementi basilari per la tutela della salute e della sicurezza dell’Individuo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento