alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico

L’Avellino fa sognare: battuta la Ternana al Partenio e 1° posto in classifica

Pubblicato in data: 8/9/2013 alle ore:23:11 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

castaldo-ternananL’Avellino fa davvero sognare i propri tifosi. Infatti gli irpini dopo quarant’anni riescono a battere la Ternana tra le mura amiche e si portano in testa alla classifica raggiungendo l’Empoli.La squadra di Rastelli è riuscita a spuntarla in una gara equilibratissima grazia ad un goal del suo goleador: Gigi Castaldo. I lupi sono riusciti a passare in vantaggio nel corso della ripresa e hanno saputo soffrire nel finale agli assalti della squadra umbra. il goal è arrivato con un  perfetto colpo di testa di Castaldo che è stato abile ad approfittare di un perfetto cross proveniente dalla fascia destra. Grande l’esultanza dell’attaccante napoletano che nell’euforia si alza la maglia e viene giustamente ammonito dall’arbitro. L risposta della Ternana non si fa attendere. Infatti dopo pochi minuti del goal dei lupi gli Umbri colpiscono il palo della porta biancoverde con un colpo di testa. L’Avellino soffre ma riesce a portare a casa il risultato con una grande prova di carattere. E alzi il dito chi se l’aspettava un inizio così. Forse nemmeno il più ottimista dei tifosi biancoverdi poteva immaginare che gli uomini di Rastelli, neopromossi in Serie B, cominciassero la stagione con due successi in Coppa Italia e il primato nella classifica cadetta: 7 punti frutto di due vittorie e un pareggio. Ad oggi, il Latina è stata l’unica squadra ad uscire imbattuta dal confronto con i biancoverdi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento