alpadesa
  
Flash news:   Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Capocastello, iniziano i lavori di messa in esercizio della rete del gas Avellino, arriva il portiere Andrea Dini M5S raccoglie le firme domani a Mercogliano per l’installazione di centraline per rilevare le polveri sottili Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti Capocastello, approvato studio di fattibilità per la messa in sicurezza del borgo

Coppa Italia, al via la carovana biancoverde per la sfida di stasera con la Juve

Pubblicato in data: 18/12/2013 alle ore:10:03 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

juventus-stadiumUn’autentica invasione di tifosi biancoverdi allo Juventus Stadium di Torino.
Contro la Vecchia Signora, questa sera i lupi di mister Rastelli potranno contare sul supporto di oltre 3mila tifosi partiti alla volta di Torino.
Una sfida che ricorda i fasti di un tempo quando le due formazioni si fronteggiavano in massima serie e quando l’Avellino cedeva i suoi gioielli alla famiglia Agnelli.
Tutto esaurito al Juventus Stadium con oltre 41mila spettatori.
A dirigere l’incontro di stasera, con diretta su Rai Due, sarà Massimiliano Irrati di Pistoia. Il fischietto toscano sarà coadiuvato dai guardalinee Meli e Longo. Quarto uomo Baracani.
Quasi scontate le scelte del tecnico che, rispetto alla formazione di sabato scorso a Trapani. Nell’ormai collaudato 3-5-2, quindi, davanti a Seculin agiranno Izzo, Peccarisi e Pisacane mentre in mediana ci saranno Zappacosta, Arini, Togni, Schiavon e Bittante. In attacco, la scena iniziale sarà per i titolari Galabinov e Castaldo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento