alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Eventi, apre a Mercogliano la mostra d’arte presepiale

Pubblicato in data: 3/12/2013 alle ore:14:22 • Categoria: CulturaStampa Articolo

presepe2Da oggi e fino a Natale le accoglienti sale dell’Albergo Heaven si vestono di Natale con la Mostra di Presepi e dipinti ideata dall’esperto Eugenio Viero in collaborazione con Galleria Italia di Napoli. Una pregevole esposizione aperta al pubblico per riscoprire la vera tradizione del presepe napoletano e conoscere da vicino l’arte di numerosi maestri artigiani partenopei che contribuiscono, da sempre, alla valorizzazione in Italia e nel mondo di un oggetto-capolavoro simbolo di fede e famiglia. Quarantadue pezzi di grande interesse artistico tra presepi, scarabattoli e dipinti di autori partenopei dedicati al Natale. Curatore della mostra è Eugenio Viero, ischitano trapiantato a Napoli, esperto d’arte e professore di restauro; ha insegnato all’Accademia delle Belle Arti di Napoli fino al 1980 per poi dedicarsi completamente alla divulgazione e promozione dell’antiquariato napoletano insieme con il collega Antonio Barra. “Ho accettato ben volentieri l’invito dell’Heaven; in questa location ampia e raffinata ho potuto riunire con grande piacere una serie di pezzi davvero pregiati, alcuni presepi sono realizzati con pastori di inizio ‘900 e scarabattoli in legno dorato del ‘700 e ‘800. La natività, le tipicità e i mestieri, gli angeli e varie espressioni di fede rappresentano una perfetta sintesi del messaggio natalizio che il presepe offre” spiega Viero che è anche autore di alcune opere insieme alla figlia Susanna specializzata nella produzione sartoriale dei vestiti. Completano la mostra alcuni pregevoli dipinti di Nicola Palizzi e Tullio Grassi. Passeggiata obbligata a Mercogliano, dunque, per chi ama l’arte presepiale napoletana, sempre viva e il cui fascino si mantiene intatto da secoli. Info: 0825 789278.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento