alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuova ordinanza del governatore De Luca: “Test per tutti i campani che rientrano dall’estero” Domeniche al viale, continua il grande successo per le iniziative del bar “Il Caporale”. Questo week-end protagonisti i “Barabba Blues in trios” Forum dei Giovani, avviso pubblico per l’ elezione dei 10 consiglieri componenti l’assemblea della Città di Mercogliano Funicolare, il sindaco D’Alessio: “Venga considerata un vero e proprio mezzo di trasporto”. Video Mercogliano protagonista del ferragosto irpino: nel weekend tappa del tour Rai “EstateLive“ L’Amdos Mercogliano scende in campo con la solidarietà: avviata raccolta fondi a sostegno del progetto “La casa di Alice” Messaggio della mamma di Ascanio per ringraziare gli irpini residenti a Boston: “L’affetto e l’amore che ci hanno dimostrato va oltre ogni confine” Il “Viaggio” di Paolo Speranza, galà lirico al tramonto e le stelle di Campo Maggiore: lunedì 10 agosto Montevergine protagonista L’ irpino Matteo Piantedosi è da oggi il nuovo Prefetto di Roma. Le congratulazioni del sindaco di Mercogliano Amdos Mercogliano, nell’assemblea non approvato il bilancio 2019: “Messo finalmente un punto di stop e si va avanti all’insegna del volontariato, solidarietà e grande stima”

Il CROM di Mercogliano presenta il suo primo calendario il 23 dicembre

Pubblicato in data: 14/12/2013 alle ore:10:45 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

cromIl CROM, Centro di Ricerche Oncologiche di Mercogliano, veicola il proprio messaggio di legame con il territorio irpino e di prevenzione mirata nei luoghi di lavoro attraverso la pubblicazione del suo primo calendario, che sarà presentato in conferenza il giorno 23 dicembre 2013.
L’Istituto di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico irpino, componente essenziale dell’IRCCS Istituto Nazionale Tumori “Fondazione G. Pascale” di Napoli, da anni opera in direzione della prevenzione dei tumori e lo fa anche attraverso azioni di sensibilizzazione sociale. Accanto a dibattiti in forma generica in merito alla prevenzione, indispensabili risultano le attività mirate, con l’obiettivo di focalizzare l’interesse su specifici aspetti della salute collettiva. In questo caso l’attenzione è rivolta in modo particolare alla prevenzione nei luoghi di lavoro, nell’interesse del lavoratore e dell’impresa, nei quali devono essere assicurati livelli massimi di sicurezza. Un messaggio che il CROM ha deciso di trasferire tramite il suo calendario 2014, in collaborazione con l’INAIL e con il Comune di Mercogliano, raccontando in dodici scatti, uno per ogni mese dell’anno, il legame con il suo territorio, l’Irpinia, terra nella quale convivono attività manuali e di ricerca, in un connubio perfetto tra passato, presente e futuro. Emblema visivo di ciò è l’immagine posta sulla copertina, che ritrae una mano coperta da un guanto da lavoro, tipico strumento di prevenzione individuale, che mantiene un DNA, simbolo della ricerca scientifica.
Così come rilasciato dal Direttore Generale del CROM nonché dell’Istituto Nazionale Tumori “Fondazione G. Pascale”, Tonino Pedicini: “La ricerca non è avulsa dai luoghi in cui si svolge e, soprattutto, non può prescindere dal legame con il territorio. Se non c’è ricerca non è possibile sviluppare il territorio. E’ questo il messaggio che simbolicamente il nostro calendario vuole trasmettere all’opinione pubblica, per rimarcare ancora una volta l’attenzione nei confronti delle azioni di prevenzione contro il cancro, possibili attraverso ricerca e innovazione, trasferimento tecnologico e diffusione delle conoscenze”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento