alpadesa
  
sabato 16 novembre 2019
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

La nota della Pescatore Servizi alle Imprese Srl: “E’ tutto in regola”

Pubblicato in data: 30/8/2014 alle ore:14:55 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Tribunale Av ingressoIn relazione al provvedimento di sequestro preventivo emesso dalla Procura la Pescatore Servizi alle Imprese srl, precisa che “nell’evidenziare che il decreto di sequestro non è stato ancora convalidato dal Gip, essendo una misura provvisoria e non definitiva, rappresenta che lo stesso è frutto di errori di fatto e diritto e si sta attivando nelle sedi competenti per la revoca dello stesso, atteso di essere in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie per lo svolgimento della propria attività di custodia giudiziaria, che da anni espleta in maniera esemplare, tanto che alcuna irregolarità è stata giammai contestata o rilevata nei numerosi controlli eseguiti, men che mai sottoposta ad alcun procedimento di natura penale.  Rappresenta che provvederà attraverso l’avvocato di fiducia nominato, avv. Teodoro Reppucci, a depositare delle memorie difensive con le quali chiarirà tutta l’incresciosa vicenda creatasi, anticipando che l’amministratore si rende disponibile ad ogni chiarimento in materia presso gli organi competenti, ribadendo, che il tutto é frutto di errori sulle contestazioni avanzate ed ipotizzate. Evidenzia che le stesse contestazioni oggi ipotizzate dalla Procura di Avellino vennero avanzate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, ove gli imputati vennero assolti con formula piena, atteso la insussistenza del fatto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento