alpadesa
  
Flash news:   Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino

Anticorruzione; al via i corsi per i dipendenti dei Comuni di Atripalda, Mercogliano e Monteforte Irpino

Pubblicato in data: 9/10/2014 alle ore:16:47 • Categoria: ComuneStampa Articolo

sala-consiliare-vuota

Con il primo incontro programmato presso la sala consiliare del comune di Atripalda, inizia, domani 10 ottobre, la formazione congiunta sulla legge 190/2012 per i dipendenti dei comuni di AtripaldaMercogliano Monteforte Irpino, fortissimamente voluta dalle Amministrazioni e dai Segretari Generali dei rispettivi comuni.
Il percorso formativo in materia di anticorruzione sarà itinerante e ospitato da tutti e tre i comuni e si concluderà il 17 dicembre presso il centro Campanello in Mercogliano.
Gli incontri in collaborazione con Diritto Italia e con valenti magistrati del TAR Campania , dottori Bonauro e Nunziata, valuteranno compiutamente tutti i settori potenzialmente a rischio corruzione con l’ analisi normativa e provvedimentale per garantire buone pratiche amministrative.
Grande la soddisfazione dei Segretari Generali, dott.ssa Clara Curto, Comune di Atripalda , Dr.ssa Gemma Festa, comune di Mercogliano e, dr. Eugenio Moschella, comune di Monteforte Irpino, per quello che ,di fatto, è uno dei primi se non il primo percorso formativo congiunto tra i comuni dell’Irpinia in materia di anticorruzione.
Questa sperimentazione, hanno dichiarato, sarà foriera di probabili nuove iniziative quale la Centrale Unica di Committenza, per garantire unità di intenti ai tre comuni , che fanno da corolla al comune capoluogo, enti simili sia per popolazione che per territorio, soprattutto in un’ottica collaborativa e di razionalizzazione, efficienza, economicità e legalità dell’attività amministrativa.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento