alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

Blitz dell’Asl nel refettorio della scuola materna di via Matteotti: tutto regolare

Pubblicato in data: 4/10/2014 alle ore:07:38 • Categoria: CronacaStampa Articolo

mensa_scolasticaBlitz dell’Asl nel refettorio della scuola materna di via Matteotti: tutto regolare secondo quanto emerso dall’ispezione degli uomini del Dipartimento di Prevenzione alimenti dell’azienda sanitaria locale per il servizio mensa erogato dalla ditta appaltatrice «Gusto & Co» di Manocalzati applicato secondo il criterio posto dal Comune del massimo ribasso. A passare a pieni voti i controlli tutte le diverse fasi poste sotto esame. Controllati, infatti, giovedì scorso, i contenitori con cui vengono trasportati i pacchi contenenti le pietanze tutte perfettamente sigillate, bene anche la Dia sanitaria dell’automezzo e l’attestato di formazione sanitario del personale addetto alla consegna. «Non è stata riscontrata alcuna irregolarità così come ci aspettavamo – dichiara soddisfatto il titolare della Società Cooperativa Sociale, Antonio Martino -. Anzi, ci hanno anche fatto i complimenti per la corretta gestione, la pulizia, l’igienicità e per il piano di Haccp adottato». Nessuna variazione rispetto al menu dello scorso anno per i circa 200 bambini delle scuole mercoglianesi di via Amatucci, di Torelli e del plesso della Guido Dorso che dal 1 ottobre al 30 giugno, dal lunedì al venerdì, usufruiranno del servizio. «Il comune sta lavorando alacremente per creare le condizioni affinché si possa operare bene in ogni campo – afferma l’assessore all’Istruzione Lucia Sbrescia -. La scelta della mensa si compie attraverso gli uffici preposti ma noi supervisioniamo costantemente e raccogliamo eventuali lamentele e richieste da parte dei genitori. Spesso noi stessi ci rechiamo nelle scuole per pranzare insieme ai bambini anche con una delegazione di genitori perché la scuola e la salute dei nostri ragazzi sono al primo posto per questa amministrazione».
Circa un anno fa anche al centro cottura della ditta «Gusto & Co», dove si preparano pasti per gli alunni delle scuole di Mercogliano e per i circa 180 bambini dei plessi di via San Giacomo, via Cesinali e via Appia di Atripalda, arrivarono i Nas di Salerno. Anche i quel caso i militari dell’Arma hanno avuto parole di elogio per l’igienicità del nuovo centro e per la metodologia adottata per la rintracciabilità dei prodotti alimentari. Inoltre, il personale dell’Asl intervenuto, ha eseguito un assaggio organolettico delle pietanze in preparazione e ha effettuato riscontro dei menu con la preparazione odierna che è risultata corrispondere agli stessi. Hanno constatato inoltre la presenza di una cucina destinata esclusivamente alla preparazione di diete speciali per celiaci e soggetti intolleranti e allergici.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento