alpadesa
  
Flash news:   Spari contro auto di giovani a Mercogliano, sequestrata la vettura: Polizia a caccia di due sospetti Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews

Cantù-Scandone, sfida verità per i biancoverdi

Pubblicato in data: 18/10/2014 alle ore:05:59 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

avellino-veneziaLa Scandone si prepara ad affrontare la prima e delicata trasferta del campionato di A1. La squadra di mister Vitucci è pronta per la gara di domani contro Cantù. Quella di domenica sarà la 31esima sfida tra Pallacanestro Cantù e Scandone Avellino, con un bilancio decisamente favorevole all’Acqua Vitasnella che si è imposta in 24 dei 30 incontri disputati. Il trend è confermato se consideriamo solamente le gare disputate a Cucciago dove i biancoblu hanno vinto in 11 occasioni su 14. Bisognerà quindi, provare ad invertire tendenza dopo un avvio di stagione.
“Siamo attesi da una trasferta difficile. Un bel battesimo di fuoco” . Ad affermarlo è coach della Scandone Frank Vitucci: “Purtroppo veniamo da una sconfitta all’esordio e giocheremo su un parquet importante e non facile. Quindi confido nella reazione da parte dei miei e anche di vedere in campo qualche progresso dal punto di vista del collettivo. Sicuramente abbiamo una squadra con un buon potenziale e dei margini importanti di miglioramento. Abbiamo però anche bisogno di accelerare e cercare di cominciare a far dei risultati produttivi”. Sul roster di casa dice: “Cantù si è rinnovata molto. Ha giocatori esperti nell’uno contro uno. Hanno grande atletismo soprattutto negli esterni. Ha un potenziale offensivo importante ed è stata costruita per vincere. Dovremo essere bravi ad arginare la loro spinta”. I biancoverdi dopo il ko patito contro Venezia, intendono subito rialzarsi ritrovare l’appuntamento con i due punti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento