alpadesa
  
Flash news:   La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni

Funicolare, sinergia Provincia e Regione per il funzionamento e la gestione

Pubblicato in data: 20/10/2014 alle ore:00:44 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

foglia gambacortaIl dibattito sulla funicolare si è riaperto sabato in occasione della benedizione solenne del nuovo Abate Padre Riccardo Luca Guariglia che ha visto molte persone presenti al Santuario per assistere alla funzione religiosa. Ciò ha evidenziato proprio l’assenza del mezzo che avrebbe potuto trasportare, come in passato, i pellegrini da Mercogliano a Montevergine in soli sette minuti.  A sottolinearlo è proprio il neo-eletto presidente della Provincia Domenico Gambacorta: “Si è visto in una giornata come questa quanto sia importante la funicolare e quanto sia negativo il fatto che non sia in funzione. Vedremo se è possibile trovare le risorse insieme alla Regione e al Governo centrale visto che questo è un caso di interesse nazionale”. A fare eco a Gambacorta, il presidente del Consiglio Regionale della Campania Pietro Foglia che non si nasconde: “Noi come Regione saremo sempre vicini al nuovo Abate e a Montevergine. Lo abbiamo dimostrato con il finanziamento che vede la ristrutturazione del vecchio Santuario di Montevergine, con lo staziamento delle risorse per il ripristino della funicolare e finalmente con la nuova provincia si può risolvere il problema della gestione di questo mezzo di trasporto. Ci auguriamo che al più presto si rimetta in moto”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento