alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico

La Sidigas batte Pesaro 69 a 60 e conquista la prima vittoria. FotoServizio

Pubblicato in data: 27/10/2014 alle ore:01:34 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

avellino- pesaro 4La Sidigas vince la sua prima gara in campionato e lo fa vicino al pubblico casalingo del Pala Del Mauro contro Pesaro. I ragazzi di Vitucci possono festeggiare così i primi due punti e muovono la classifica dopo le due sconfitte nelle gare inaugurali del torneo. Quella vista al Pala Del Mauro è stata una Scandone dai due volti: bella e decisa nei primi due quarti e meno brillante negli ultimi due periodi. Nella prima frazione Avellino approfitta degli errori al tiro degli ospiti e scava il solco che permette di proseguire in scioltezza e tranquillità il resto della gara. Tranquillità che diventa troppa negli ultimi due quarti che permette a Pesaro di rientrare in partita commettendo errori gratuiti a favore dei meno quotati avversari. L’inerzia della partita è dalla parte irpina anche nella seconda frazione di gioco con Hanga vero dominatore della partita. L’ungherese colpisce in penetrazione così come da oltre l’arco e diventa il vero punto di riferimento per il gioco della Scandone. Nel terzo quarto partono bene i biancoverdi. Pesaro però non si dà per vinta e alza l’intensità difensiva e complice qualche errore di troppo della Sidigas ricuce lo strappo con i lunghi americani. A suonare la carica un trasformato Ross che nel terzo periodo riesce a realizzare 12 punti. Nell’ultimo quarto ti aspetti una Sidigas di arrembaggio ma dopo un canestro da sotto del capitano rallentano e appaiono sulle gambe e Pesaro ne approfitta con Musso e il solito Ross che portano fiducia ai suoi. Ma Avellino ha ancora un discreto margine e riesce a gestirlo con Cavaliero che manda la gara ai titoli di coda. Per la Scandone è una vittoria che muove la classifica ma bisogna migliorare per lottare per i play off. Ora altra gara casalinga per i biancoverdi che lunedì prossimo se la vedranno con Milano nel posticipo della quarta di campionato.

Sidigas Avellino – Consultinvest Pesaro 69 – 60

SIDIGAS AVELLINO – Anosike 10, Gaines 8, Cadougan, Hanga 18, Banks 11, Cavaliero 5, Cortese 3, Morgillo ne, Trasolini 2, Severini ne, Lechthaler, Harper 12. All. Vitucci

CONSULTINVEST PESARO – Ross 26, Myles 5, Basile, Musso 13, Raspino, Judge 4, Crow ne, Reddic 8, Tortù, Williams 4. All. Dell’Agnello

ARBITRI – Mattioli, Sardella, Ranaudo

PARZIALI – 24-11; 16-10; 17-21; 12-18

avellino-pesaro-5avellino-pesaro-3avellino-pesaro-2avellino-pesaro

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento