alpadesa
  
Flash news:   Spari contro auto di giovani a Mercogliano, sequestrata la vettura: Polizia a caccia di due sospetti Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews

Taglio del nastro per la sede UNPLI Campania a Contrada. Fotoservizio

Pubblicato in data: 25/10/2014 alle ore:21:33 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

inaugurazione sede unpli 2Grande partecipazione questa sera per l’inaugurazione della sede regionale dell’UNPLI Campania in via Roma a Contrada. Rappresentate buona parte delle Pro Loco campane che non sono volute mancare all’appuntamento importante. La sede si pone come punto riferimento per le associazioni del nostro territorio. Nel suo interno sarà presente anche la segreteria nazionale del servizio civile che sarà gestito da questa sede con il responsabile Marco Perrotti. A tagliare il nastro il sindaco di Contrada, la dottoressa Filomena Del Gaizo che ha sottolineato l’importanza che riveste per tutta la piccola comunità l’UNPLI soprattutto per i giovani.  Presente anche il presidente del consiglio regionale della campania, Pietro Foglia,  che ha rivolto il suo saluto e apprezzamento alla Pro Loco di Mercogliano definendola una delle più attive sul territorio regionale e che ha donato per l’occasione una quadro della Madonna di Montevergine . Molto soddisfatto della riuscita dell’evento il presidente UNPLI Campania, il professor Mario Perrotti: “con l’inaugurazione di questa sera abbiamo dato il via ad una nuova fase per la nostra struttura, quella di maggiore intesa con l’ente locale. Abbiamo pensato che con il comune di contrada  possiamo operare sul campo della formazione ma soprattutto sul coinvolgimento dei giovani. Infatti vogliamo creare anche un  punto informagiovani e vogliamo coinvolgere anche la scuola e le agenzie sul territorio anche in funzione della nuova legge regionale sul turismo”. A benedire la nuova sede il Priore della comunità monastica e direttore della biblioteca Abbaziale di Montevergine Padre Andrea Cardin da sempre presente a tutte le iniziative delle Pro Loco. Da segnalare inoltre la presenza del commissario dell’EPT Luigi Napolitano , Mario De Iulis presidente UNPLI Salerno, Ciro Mainini presidente UNPLI Napoli, Antonio Lombardi presidente UNPLI Benevento, Nicola Marano commissario UNPLI Caserta, la dirigente scolastica del Liceo Classico “Pietro Colletta”Angelina Aldorasi, che da sempre opera a stretto contatto con L’UNPLI e del presidente provinciale UNPLI Giuseppe Silvestri.inaugurazione sede unpli inaugurazione sede unpli 3 inaugurazione sede unpli 4 inaugurazione sede unpli 5inaugurazione sede unpli 15 inaugurazione sede unpli 14 inaugurazione sede unpli 13 inaugurazione sede unpli 12 inaugurazione sede unpli 11 inaugurazione sede unpli 10 inaugurazione sede unpli 9 inaugurazione sede unpli 8 inaugurazione sede unpli 7 inaugurazione sede unpli 6

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento