alpadesa
  
sabato 08 agosto 2020
Flash news:   Messaggio della mamma di Ascanio per ringraziare gli irpini residenti a Boston: “L’affetto e l’amore che ci hanno dimostrato va oltre ogni confine” Il “Viaggio” di Paolo Speranza, galà lirico al tramonto e le stelle di Campo Maggiore: lunedì 10 agosto Montevergine protagonista L’ irpino Matteo Piantedosi è da oggi il nuovo Prefetto di Roma. Le congratulazioni del sindaco di Mercogliano Amdos Mercogliano, nell’assemblea non approvato il bilancio 2019: “Messo finalmente un punto di stop e si va avanti all’insegna del volontariato, solidarietà e grande stima” Coronavirus, nuovi contagi ad Avellino e Atripalda Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi Montevergine, al via il taglio dell’erba lungo la strada provinciale 274 “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016

“Pabulum: pane, frutta e fantasia”, al via gli incontri al Centro Sociale Campanello

Pubblicato in data: 17/11/2014 alle ore:09:42 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

centro sociale campanelloPrende il via domani il corso organizzato dal Centro di Nutrizione Clinica “Pabulum” di Avellino in collaborazione con la dr.ssa Graziella Di Grezia, che si terrà a partire da Martedì 18 novembre 2014 alle ore 16,30 presso il Centro Sociale Campanello di Mercogliano.
Il seminario si terrà nell’ambito delle attività del salotto letterario “L’ora del tè” ideato dalla Prof.ssa Marianna Carbone, dalla Dott.ssa Marisa Lena e dalla Dott.ssa Lucia Sbrescia, Assessore alla cultura del Comune di Mercogliano.

Gli incontri, coordinati dal Presidente dell’“Associazione Mercogliano è Cultura” Domenico Barbato, avranno lo scopo di informare e sensibilizzare la popolazione sulle corrette modalità di educazione alimentare. Perché la cultura ed il rispetto di se sono anche una corretta nutrizione, associata ad uno stile di vita attivo, costituisce la base della prevenzione di moltissime patologie multifattoriali. Una educazione alimentare, per poter modificare atteggiamenti e comportamenti, deve aiutare a prendere coscienza dei bisogni e dei consumi, dei modelli e dei codici culturali implicati. Questo progetto, motivante e coinvolgente, cercherà di trasformare l’informazione in comportamento e quindi in un sano stile di vita.

Relazioneranno:
– dott.ssa Katya Tarantino, biologa nutrizionista
– dott.ssa Graziella Di Grezia, medico chirurgo specialista in radiodiagnostica
– dott.ssa Emanuela Vecchione, psicologa

L’ingresso è libero. Per info telefonare al 329/9831500 (dr.ssa Katya Tarantino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento