alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote

Accelerata per la funicolare, si punta alla riapertura entro sei mesi. Foto e Video

Pubblicato in data: 2/12/2014 alle ore:17:02 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

conferenza dei servizi 6Se tutto va bene Mercogliano la prossima primavera avrà di nuovo la funicolare. Questo l’esito della Conferenza dei servizi che si è tenuta questa mattina nell’aula consiliare del comune di Mercogliano che ha visto la partecipazione del sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo, il vice sindaco Angelo Izzo e l’assessore al Turismo Stefania di Nardo. A presiedere la conferenza il responsabile dell’ufficio tecnico Vincenzo Morisco, presente l’Air SPA con il manager Costantino Preziosi e il progettista Antonio Rotondi.
A prendere parte questa mattina alcuni enti interessati come il Parco del Partenio con il presidente Giuseppe Zampino e il Genio civile con il geologo Antonio Iuliano. Espressi tutti pareri favorevoli dei presenti, solo il genio civile ha posto come condizione  un’ulteriore perizia idraulica.
I pareri degli altri enti assenti dovranno pervenire entro la giornata di oggi tramite pec. Per chi non risponderà varrà il silenzio-assenso. E’ atteso per giovedì mattina l’incontro con l’ USTIF  da parte degli ingegneri dell’Air per il via libera. La conferenza si è aggiornata a venerdì mattina alle 10 e 30 per il via libera definitivo. L’intenzione da parte di tutte le parti interessate è quella di chiudere entro la fine di dicembre la sottoscrizione dei contratti di manutenzione delle carrozze per poter accedere ai fondi regionali con l’accelerazione della spesa. Molta soddisfazione quella espressa dai rappresentanti del comune e dal sindaco Massimiliano Carullo per il lavoro svolto fino ad ora sotto traccia grazie anche al  presidente del Consiglio regionale della Campania Pietro Foglia: “l’amministrazione sta facendo di tutto per rimettere in moto questo straordinario strumento come la funicolare. L’amministrazione in questa lotta non è sola e grazie anche a qualche incontro che abbiamo avuto con il padre Abate, il presidente della provincia Gambacorta, il presidente del consiglio regionale Pietro Foglia e la determinazione del direttore dell’Air Preziosi, si sta sviluppando un’azione sinergica non solo su Mercogliano ma su tutta la fascia del Partenio non solo per la funicolare ma per mettere in azione tutte le strutture necessario affinchè il turismo e l’economia nella nostra provincia possano invertire il proprio trend e fungere da volano di sviluppo”.
Chi è stato l’artefice di una vera e propria accelerata per la funicolare è Costantino Preziosi che conta entro dicembre di chiudere i contratti: “stiamo qui stamattina per acquisire tutti i pareri necessari affinché possano immediatamente partire i lavori, anche perchè se riusciamo a depositare tutti i contratti entro la fine di dicembre entriamo in accelerazione della spesa e entro sei mesi la funicolare potrà ripartire”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento