alpadesa
  
Flash news:   Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Decoro urbano e animali d’affezione, Graziano (M5S): “Bene la risposta del sindaco alla nostra richiesta di intervento“ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania

Campo sportivo, il Comune chiede relazioni a Utc e direttore lavori. Iandolo accusa: “Tutti i nodi a galla”

Pubblicato in data: 19/12/2014 alle ore:07:04 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

Municipio Comune Mercogliano 4E’ polemica a Palazzo di Città dopo la richiesta di risarcimento danni per mancato utile relativo al completamento dei lavori del campo sportivo notificata al Comune di Mercogliano da parte della «Avitabile Costruzioni Sas». Il Comune ha fatto richiesta all’ufficio tecnico e al direttore dei lavori di relazionare al riguardo come specificato dall’assessore ai Lavori Pubblici Modestino Gesualdo: «In questo modo sarà chiaro il punto della situazione e saremo in grado non solo di quantificare il danno ma soprattutto di valutarne la legittimità, poi naturalmente agiremo di conseguenza». Sulla questione interviene anche il capogruppo di «Mercogliano Cambia» Angelo Iandolo: «chiederemo accesso agli atti per avere chiarimenti precisi rispetto un fatto che ci lascia sorpresi dato il ruolo di Avitabile a sostegno di questa amministrazione di cui un suo stretto congiunto fa parte – afferma -. Si poteva praticare anche la strada della trattativa che evidentemente non sarà andata a buon fine. Certo il bando fu vinto durante la vecchia amministrazione ma con gli stessi amministratori di adesso e ora la città si ritrova non solo senza campo sportivo ma anche con una nuova azione di risarcimento a cui far fronte». Un episodio che, secondo Iandolo, testimonierebbe fratture interne alla Maggioranza Carullo dato che «anche il consigliere Raffaele Sozio ha rimesso le proprie deleghe al sindaco che – conclude il leader di minoranza – ancora una volta è riuscito nell’impresa di scontentare tutti. Del resto la sua campagna elettorale era basata su promesse che evidentemente non sono state mantenute dati questi malumori evidenti tra consiglieri e assessori, è naturale che se un problema c’è prima o poi viene a galla».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento