alpadesa
  
Flash news:   Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Decoro urbano e animali d’affezione, Graziano (M5S): “Bene la risposta del sindaco alla nostra richiesta di intervento“ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania

“InCantesimi di Natale” da venerdì nel Salone degli Arazzi dell’Abbazia di Loreto

Pubblicato in data: 17/12/2014 alle ore:11:39 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Abbazia del LoretoOrganizzati dall’Associazione Igor Stravinsky, in collaborazione con il MIBAC, la Comunità Benedettina e la Biblioteca Statale di Montevergine a Mercogliano, dal 19 al 21 dicembre3 appuntamenti cameristici riporteranno le note classiche degli “InCantesimi di Natale” nel settecentesco Salone degli Arazzi dell’Abbazia di Loreto a Mercogliano per il consueto augurio natalizio.

I concerti, con ingresso libero fino ad esaurimento posti,  avranno inizio tutti alle ore 17,00.

Inaugurerà l’edizione 2014 degli InCantesimi di Natale l’enfant prodige Ruben Micieli che venerdì 19 si esibirà in un programma dedicato al pianoforte romantico.

Nato a Ragusa nel 1997, Ruben inizia a 5 anni lo studio del  pianoforte con Javorka  Misic proseguendoli con Giovanni Cultrera presso l’Istituto di Studi Musicali Vincenzo Bellini di Catania fino al conseguimento della laurea a soli 17 anni con il massimo dei voti, la lode e la segnalazione per una produzione discografica. Ha cominciato l’attività concertistica all’età  di 13 anni ed ha  partecipato a varie rassegne musicali ed a numerosi concorsi  nazionali  e internazionali  conseguendo sempre il  primo premio o il primo premio assoluto. Ha frequentato le Master class Internazionali di Aquiles Delle Vigne, Sergio Perticaroli, Valery V. Piassetski, Leslie Howard e Igor Petrin. In qualità di giovane talento ha ricevuto il prestigioso Premio Rotary Catania e il Premio “Chopin” da International Inner Wheel (Contea di Modica) e Premio “Eccellenze Musicali Iblee”. Oltre all’attività solistica, suona in diverse formazioni cameristiche (con clarinetto, violoncello e contrabbasso). Ha ricevuto invito e  borsa di studio per frequentare la Summer Academy con il M° Aquiles Delle Vigne presso Mozarteum University of Salzburg (Austria) nel  2013 e 2014 ed è stato selezionato per esibirsi nella prestigiosa sala Solitär. Nel maggio 2014 ha partecipato alla 24° edizione del Concorso Internazionale per pianoforte e orchestra “Città di Cantù” (CO) classificandosi alle semifinali ed eseguendo con l’orchestra il concerto n.1 di Tchaikovsky. Nel giugno 2014 ha partecipato al Concorso  Internazionale Maria Giubilei di Sansepolcro (AR) vincendo 3 borse di studio. A Novembre ha debuttato presso il prestigioso teatro Gil Vicente di Coimbra. Dall’età di10 anni si esprime anche attraverso le sue composizioni che riscuotono sempre grande successo di pubblico.  Attualmente frequenta l’Accademia Internacional de Musica “Aquiles Delle Vigne” in Portogallo.

Gli InCantesimi proseguiranno il giorno 20 con il concerto dal titolo “Un’orchestra a 20 dita”: in programma titoli quali Il barbiere di Siviglia, il Nabucco, Le nozze di Figaro, Carmen, e per concludere la Suite Lo Schiaccianoci di Caikovsky.

Concluderà gli InCantesimi di Natale il duo “Solstizio lirico”, con arie tratte da Boheme, Manon Lescaut, Gianni Schicchi, la Wally.

La direzione artistica è curata dai maestri Nadia Testa e Alessandro Crosta, referente culturale Padre Andrea Davide Cardin, Priore della Comunità Benedettina e Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento