alpadesa
  
Flash news:   Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno

L’Avellino affonda a Trapani nella vigilia di Natale

Pubblicato in data: 24/12/2014 alle ore:23:09 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

castaldo-azioneDopo la bella vittoria di venerdì scorso in casa contro il Bologna, l’ Avellino affonda a Trapani, arrestando così la marcia nella 20esima giornata della serie B, il turno della Vigilia di Natale. Non basta il gol di Castaldo in avvio di gara, con i biancoverdi che crollano sotto i colpi dei siciliani che mettono a segno ben gratto gol di Nadarevic e una tripletta di Abate.
Prestazione da dimenticare per gli uomini di mister Rastelli che scivolano all’ottavo posto in classifica, fermi a quota 29.
Il tecnico biancoverde torna al 3-5-2 affidandosi al modulo classico con Frattali tra i pali, Vergara, Fabbro e Chiosa in difesa. Linea mediana composta da Pisacane e Zito sugli esterni il trio D’Angelo, Arini e Schiavon in mezzo. Attacco affidato alla coppia Castaldo-Arrighini.
Un ko pesante nonostante i biancoverdi fosse andati subito in vantaggio al 6′ del primo tempo con un cross basso di Zito sul quale Castaldo mette a rete.
Poi nella ripresa il naufragio sulle sponde siciliane.

TABELLINO: TRAPANI-AVELLINO: 4-1
TRAPANI: (4-4-2): Gomis L.; Lo Bue, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato; Basso, Ciaramitaro (36′ st Aramu), Zampa, Nadarevic (40′ st Barillà); Falco, Abate (44′ st Mancosu). A disp.: Marcone, Daì, Vidanov, Caldara, Citro, Lombardi. All.: Boscaglia.

AVELLINO: (3-5-2):
Frattali; Vergara, Fabbro, Chiosa; Pisacane, D’Angelo (22′ st Kone), Arini, Schiavon, Zito (1′ st Soumarè); Castaldo, Arrighini (22′ st Comi).
A disp.: Bavena, Ely, Pozzebon, Comi, Visconti, Regoli, Kone, Angeli. All.: Rastelli.

Arbitro: Claudio Gavillucci della sezione di Latina
MARCATORI: 6′ pt Castaldo (A), 44′ pt Abate (T), 20′ Nadarevic (T), 31′ st Abate (T). 39′ st Abate(T).
Note: Ammoniti: Fabbro, Schiavon, Vergara (A), Gomis, Pagliarulo(T).Espulsi: Angoli: 3-3 Rec.:2′ pt; 3′ st

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento