alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Mercogliano, il Campo Sportivo vede la luce. L’annuncio del sindaco D’Alessio: “Pronto entro il 15 luglio. Inviterò l’Avellino per il ritiro” Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593

L’ Oratorio festeggia il bicentenario della nascita di Don Bosco

Pubblicato in data: 28/1/2015 alle ore:18:05 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Centenario Don BoscoFervono i preparativi nell’Oratorio Don Bosco di Mercogliano per i festeggiamenti ufficiali del Bicentenario della nascita di Don Bosco. E’ un momento tanto atteso dai giovani e da tutti coloro che fanno parte della grande comunità salesiana mercoglianese, perché c’è la volontà di festeggiare al meglio il santo dei giovani.

Il 31 gennaio nella parrocchia della Ss. Annunziata e S. Guglielmo a Mercogliano, alle ore 10.00 si terrà la concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Mons. Francesco Marino che, insieme a tutti i sacerdoti delle parrocchie di Mercogliano, accoglierà i giovani, i bambini e tutti i simpatizzanti salesiani.

Nel pomeriggio l’appuntamento è per le ore 17.30 presso l’auditorium della scuola media con il #200dB-Show, spettacolo realizzato interamente dai giovani oratoriani. Lo spettacolo vuole essere una rappresentazione di ciò che si realizza nell’oratorio, di ciò che i bambini imparano e condividono con gli altri nelle varie attività di laboratorio. All’interno dello show ci sarà anche un momento di testimonianza importante, perché questi festeggiamenti siano da spunto per approfondire il mondo salesiano, l’eredità pedagogica che Don Bosco ha lasciato. Ci sarà la possibilità di toccare con mano che l’oratorio rappresenta un nucleo fondamentale della nostra realtà, dove ogni giovane può esprimere al meglio le proprie capacità e attitudini, un punto assoluto di riferimento in campo educativo, per il quale i giovani non sono oggetto ma soggetto propositivo e operante.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento