alpadesa
  
Flash news:   “Un Natale coi chioschi”, sabato 7 dicembre alle 17,30 l’inaugurazione Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Vaga nel Parco Nazionale del Partenio, i Carabinieri salvano un 18enne di Ragusa Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Riattivato lo sportello antiracket presso il Centro sociale “P.Campanello” di Mercogliano Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Lettera al sindaco di Mercogliano di una 12enne: «Per Natale regalaci una biblioteca» Le Sardine d’Irpinia in mille ad Avellino Cessione Us Avellino, il presidente Mauriello:”Mai assunto impegno a rassegnare le dimissioni dal CdA”

Giovedì la presentazione del libro di Vera Mocella nell’aula consiliare

Pubblicato in data: 20/4/2015 alle ore:18:05 • Categoria: CulturaStampa Articolo

locandinalionimocellaSi terrà il prossimo 23 aprile, alle 17.30, nella sala consiliare del Comune di Mercogliano, la presentazione del libro di Vera Mocella: “Tra pietre troppo dure” – Edizioni L’autore – Firenze. Dopo i saluti del sindaco di Mercogliano, Massimiliano Carullo, e la presentazione dell’assessore alle Politiche Sociali, Giacomo Dello Russo, gli interventi critici saranno curati da: Monia Gaita, poetessa e giornalista, e da Antonietta Gnerre, critico letterario e poetessa. Come ha scritto il critico Nicola Nicolavacca: «Il paesaggio interiore di Mocella, sta tutto nella sua poesia di silenzi e di interrogativi, che incontra una ricchezza spirituale, nella quale l’assertività non si arrende davanti al nichilismo che si impone sempre più come una moda pericolosa. Come afferma Auden: “La poesia non è magia. Se si può attribuire alla poesia, o a qualsiasi altra forma d’arte, uno scopo ulteriore, questo consiste nel disincantare, e disintossicare, dicendo la verità”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento