alpadesa
  
Flash news:   Regionali, ecco i nomi dei candidati irpini nella lista Terra “Mercogliano…Città che legge 2020”, settimana dedicata al “Baratto” di libri e fumetti Coronavirus, nuova ordinanza del governatore De Luca: “Test per tutti i campani che rientrano dall’estero” Domeniche al viale, continua il grande successo per le iniziative del bar “Il Caporale”. Questo week-end protagonisti i “Barabba Blues in trios” Forum dei Giovani, avviso pubblico per l’ elezione dei 10 consiglieri componenti l’assemblea della Città di Mercogliano Funicolare, il sindaco D’Alessio: “Venga considerata un vero e proprio mezzo di trasporto”. Video Mercogliano protagonista del ferragosto irpino: nel weekend tappa del tour Rai “EstateLive“ L’Amdos Mercogliano scende in campo con la solidarietà: avviata raccolta fondi a sostegno del progetto “La casa di Alice” Messaggio della mamma di Ascanio per ringraziare gli irpini residenti a Boston: “L’affetto e l’amore che ci hanno dimostrato va oltre ogni confine” Il “Viaggio” di Paolo Speranza, galà lirico al tramonto e le stelle di Campo Maggiore: lunedì 10 agosto Montevergine protagonista

Oggi la manifestazione conclusiva dei progetti di Servizio Civile Nazionale del Comune di Mercogliano

Pubblicato in data: 30/4/2015 alle ore:17:39 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Servizio CivileGiovedì 30 aprile, presso l’auditorium dell’”Istituto Comprensivo Mercogliano”, si è svolta la manifestazione conclusiva dei progetti di Servizio Civile Nazionale del Comune di Mercogliano, iniziati nel mese di maggio del 2014. Nel progetto “Minori al centro, meno rischi”, durante il Punto giochi estivo dal 16 giugno all’8 agosto, prima nel Centro sociale “P. Campanello” e poi nella scuola media “G. Dorso”, i volontari hanno accolto mediamente ogni giorno 150 bambini dai 3 ai 14 anni. Da settembre ad oggi hanno svolto attività di studio assistito e didattico-laboratoriali, quali “Piccoli chef”, “Danze e musiche dal mondo”, “Guerriglia gardening” e “Creatività”, con i minori delle scuole primaria e secondaria di primo grado, lavorando con circa 60 ragazzi. Il progetto dell’area anziani “Per una comunità solidale” ha coinvolto non solo Mercogliano, ma tutti i comuni facenti parte del piano di zona A02. Ha avuto un riscontro positivo, accumulando più di 100 iscrizioni, rivelatesi costanti e assidue per tutto l’anno, con una media di ben 30 partecipanti per quanto riguarda il corso di informatica; circa 40 per il corso di ginnastica dolce e, circa 20 partecipanti per il corso creativo. Entrambi i progetti, uniti durante tutto il percorso, hanno organizzato la manifestazione finale “Piccoli già grandi”, che ha visto salire sul palco anziani e minori per mostrare i frutti dell’operato svolto durante l’anno. Il sindaco Massimiliano Carullo, nell’evento conclusivo, ha ringraziato vivamente i volontari per il lavoro svolto. E i volontari, ricambiando i ringraziamenti, sono riconoscenti verso quanti vi hanno partecipato e hanno collaborato al raggiungimento degli obiettivi dei progetti di SCN, in particolare la Responsabile Regionale del Servizio Civile dott.ssa Maria Elena Cortese, le Operatrici Locali di Progetto e il Responsabile Unico del Procedimento.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento