alpadesa
  
Flash news:   Forum dei Giovani, avviso pubblico per l’ elezione dei 10 consiglieri componenti l’assemblea della Città di Mercogliano Funicolare, il sindaco D’Alessio: “Venga considerata un vero e proprio mezzo di trasporto”. Video Mercogliano protagonista del ferragosto irpino: nel weekend tappa del tour Rai “EstateLive“ L’Amdos Mercogliano scende in campo con la solidarietà: avviata raccolta fondi a sostegno del progetto “La casa di Alice” Messaggio della mamma di Ascanio per ringraziare gli irpini residenti a Boston: “L’affetto e l’amore che ci hanno dimostrato va oltre ogni confine” Il “Viaggio” di Paolo Speranza, galà lirico al tramonto e le stelle di Campo Maggiore: lunedì 10 agosto Montevergine protagonista L’ irpino Matteo Piantedosi è da oggi il nuovo Prefetto di Roma. Le congratulazioni del sindaco di Mercogliano Amdos Mercogliano, nell’assemblea non approvato il bilancio 2019: “Messo finalmente un punto di stop e si va avanti all’insegna del volontariato, solidarietà e grande stima” Coronavirus, nuovi contagi ad Avellino e Atripalda Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi

Tensione in Consiglio Comunale: eletto nuovo Commissario Paesaggio e via libera a cittadinanza onoraria a Iannace

Pubblicato in data: 14/4/2015 alle ore:07:30 • Categoria: ComuneStampa Articolo

consiglio comunale curtoE’ polemica in consiglio comunale, ieri sera, tra maggioranza e opposizioni. Ad accendere gli animi in apertura di civico consesso la questione relativa all’ipotesi di avvicendamento del segretario comunale Gemma Festa sostituita momentaneamente dall’attuale segretario comunale di Atripalda Clara Curto dopo la notifica di un provvedimento disciplinare. «La segretaria è in malattia, non ho mai rilasciato dichiarazioni sulle persone rispetto anche a riflessioni professionali tanto meno se assenti, dunque, ritengo di non dover aggiungere altro». Queste le parole del primo cittadino Massimiliano Carullo in risposta alle sollecitazioni da parte dei capigruppo dell’opposizione Angelo Iandolo e Maddalena Poerio: «avremmo gradito qualche chiarimento in merito all’inquietane questione che coinvolge la dottoressa Festa cui auguriamo pronta guarigione».
Tensioni registrate anche per l’elezione del nuovo commissario della Commissione Locale per il Paesaggio l’architetto Mariagrazia Carbone di Mercogliano, eletta con gli 11 voti della maggioranza e 3 schede bianche, dopo le dimissioni di Vito Iannaccone protocollate all’ente di piazza Municipio lo scorso 2 marzo che aveva spinto la minoranza a chiedere la convocazione straordinaria del consiglio comunale per eleggere il nuovo componente e per definire una bozza di regolamento che permettesse di agire poi in maniera differente. «Mi sento impreparata perché non ho elementi né curricula da poter valutare – interviene Poerio -, mi astengo a votare un nominativo sconosciuto». A spiegare la modalità di voto interviene la segretaria Curto: «la commissione viene nominata per l’intera consiliatura per cui convenzionalmente è la maggioranza a votare il componente da surrogare altrimenti, se di minoranza, si vota scheda bianca. In questo caso l’opposizione, per un fatto numerico, non potrà determinarne l’esito».
Infine, su proposta dell’Amdos via libera al conferimento dell’onorificenza di cittadinanza onoraria al dottor Carlo Iannace, responsabile della Breast Unit dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, in campo alle prossime elezioni regionali a sostegno del candidato alla Presidenza della Campania Vincenzo De Luca. Proprio quest’ultimo fatto accende le critiche da parte di Iandolo che con Argenziano abbandona l’aula: «si posticipi il conferimento a dopo le elezioni regionali cui il medico prenderà parte, ciò fa sorgere in noi il dubbio che tale iniziativa dell’Amdos sia stata manipolata in uno spot elettorale». «Sarebbe stato opportuno procedere in un altro momento politico ma – aggiunge Poerio – con immenso piacere appoggio l’iniziativa dell’amministrazione nei confronti di una persona perbene, professionale e onesta». Parole di compiacimento per il riconoscimento a Iannace da parte del vicesindaco Izzo, dell’assessore Sbrescia, del consigliere Dello Russo e naturalmente dal primo cittadino: «per le riconosciute capacità umane e professionali e di sensibilizzazione alla prevenzione attraverso la diagnosi precoce e sulle metodologie di intervento che rappresentano la Campania che funziona». Appuntamento per sabato mattina, alle ore 11, con l’Amdos nell’aula consiliare del Comune per il conferimento dell’onorificenza al medico irpino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento