alpadesa
  
Flash news:   Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici

Terza Categoria, il Città di Mercogliano batte Roccabascerana e si conferma in casa fortino inespugnabile. Foto

Pubblicato in data: 22/4/2015 alle ore:15:55 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

Città di Mercogliano_Roccabascerana_5Il Mercogliano, ormai è chiaro per tutti, nelle gare casalinghe non fa sconti a nessuno. Cade sotto i colpi degli uomini di Sarti un’altra vittima illustre il Roccabascerana terza in classifica del girone A. Se non ci fossero le decisioni del giudice sportivo a sovvertire i decreti del campo il Città di Mercogliano avrebbe a questo punto 27 punti quindi a soli 6 punti dai Play Off . I ragazzi del Città di Mercogliano continuano la striscia positiva in casa dove hanno paregiato solo una volta e poi solo vittorie, “ Le classifiche non ci interessano noi vinciamo sul campo “ queste sono le dichiarazioni del gruppo a fine partita. Altra grande prova dunque, e con l’assenza di pedine fondamentali fino a questo momento, mancavano infatti per squalifica Matarazzo Carlo , Stabiano Marino e Mannalà Antonio , i primi due sono i migliori realizzatori della squadra con i 6 goal di Matarazzo e i 5 di Stabiano. “Il segreto delle nostre vittorie sta nel gruppo fantastico di tifosi che ci segue quando giochiamo in casa , se pur con la penalizzazione del campo a porte chiuse che li relega in un angolo fuori al cancello della struttura di Monteforte”.

La gara si mette in discesa al 40′ quando il “vecchio” Sarti rispolvera antichi lustri e piazza una punizione dal limite sotto la traversa portando i suoi sul 1 a 0. Nella seconda Frazione in apertura la rete del solito Adiletta su rigore dopo l’atterramento di Marra.

Nel finale gli assalti del Roccabascerana chiudono i locali in area e sortiscono il goal del definitivo 2 a 1 con il rigore, dubbio, concesso per fallo di mano di Matarazzo Umberto.

Per onor del vero gli Ospiti forse avrebbero meritato il pari ma prima il palo e poi un paio di grandi interventi del grintoso Grassi, che sostituiva l’assente Guerriero, negano ai Roccabasceranesi il gola del pareggio. A fine gara il motto dei ragazzi di Mercogliano accomunati al gruppo dei Bronx è stato “Più punti ci toglieranno più ne faremo, la nostra passione prescinde le classifiche”.Città di Mercogliano_Roccabascerana Città di Mercogliano_Roccabascerana_2 Città di Mercogliano_Roccabascerana_3 Città di Mercogliano_Roccabascerana_4 Striscioni 2 Tifosi città di mercogliano

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento