alpadesa
  
Flash news:   Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici

Avvocati, “Cerimonia di impegno solenne” all’Abbazia del Loreto per i nuovi iscritti all’albo. Foto

Pubblicato in data: 14/6/2015 alle ore:09:06 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

cerimonia avvocatiSi è svolta giovedì 28 maggio nella magnifica cornice del Palazzo Abbaziale di Loreto la cerimonia di Impegno solenne dei nuovi iscritti all’albo dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Avellino. A prendere parte alla cerimonia le istituzioni cittadine, con il sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo, il vice sindaco Angelo Izzo, parte della giunta e dei consiglieri comunali.
Presente il presidente del Tribunale di Avellino Rescigno. A presiedere la cerimonia il presidente dell’ordine degli avvocati, Fabio Benigni, che ha consegnato gli attestati ai nuovi avvocati iscritti all’ordine, dopo il giuramento fatto dai nei professionisti. L’augurio è quello di poter ripetere ogni anno nello stesso scenario questo importante evento per gli avvocati avellinesi.
Il primo cittadino Massimiliano Carullo, durante i saluti iniziali, ha voluto leggere ai presenti,  prima due frasi, nel 23° anniversario della strage di Capaci e via D’Amelio. La prima, quella scritta dal giudice Paolo Borsellino: “E’ tempo di andare avanti, non più confidando sull’impegno straordinario di pochi ma con l’impegno ordinario di tutti”,  e poi quella del giudice Giovanni Falcone: “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana“.
Due testamenti di due giudici uccisi dalla mafia che possano essere da guida per i giovani avvocati irpini.

cerimonia avvocati_2 cerimonia avvocati_3 cerimonia avvocati_4 cerimonia avvocati_5 cerimonia avvocati_6 cerimonia avvocati_7 cerimonia avvocati_8 cerimonia avvocati_9 cerimonia avvocati_10 cerimonia avvocati_11 cerimonia avvocati_12 cerimonia avvocati_13

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. CI POTREBBE ESSERE UN POSTO ANKORA PIU IDONEO(DOVE STA BELZEBU) (ATIKA IL LORETO KE DOVREBBE ESSERE UN LUOGO BENEDETTO??

Lascia un tuo commento