alpadesa
  
Flash news:   Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino

Elezioni Regionali 2015, a Mercogliano vince De Luca: 5 Stelle primo partito, Carlo Iannace il più votato. Ecco tutte le preferenze

Pubblicato in data: 1/6/2015 alle ore:14:38 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Regionali 2015, spoglio 3A Mercogliano Vincenzo De Luca batte il governatore uscente Stefano Caldoro. Il sindaco di Salerno incassa ben 1.761 preferenze  mentre il governatore uscente si ferma a 1.238.
A sorpresa il primo partito in città è il Movimento 5 Stelle con 884 voti, seguito dalla lista De Luca Presidente con 856 voti. Il candidato più votato è stato invece  Carlo Iannace con 453 preferenze. 
Debacler in città per il PD arrivato solo terzo 612 preferenze e Forza Italia con 546. Per il partito democratico il più votato è stato Enzo De Luca con 182 voti, seguito da Rosetta D’Amelio con 126. Per quanto riguarda Forza Italia invece la più votata è stata Ines Fruncillo con 215 preferenza, seguita a ruota dall’ex sindaco di Avellino Giuseppe Galasso con 211. Per la lista Ncd 262 preferenze con Pietro Foglia più votato con 208 preferenze

 

 

risultati 2

risultati 1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento