alpadesa
  
Flash news:   Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi Montevergine, al via il taglio dell’erba lungo la strada provinciale 274 “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto

La traversa di Castaldo spegne i sogni di serie A, a Bologna finisce 2-3. FOTO

Pubblicato in data: 3/6/2015 alle ore:20:26 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Bologna Avellino ritorno playoff 2015 1La traversa di Castaldo nega all’Avellino la finale per la serie A. Non bastano  tre gol ai lupi che giocano con cuore ed escono tra gli applausi del Dall’Ara.
Eppure la gara era iniziata nel migliore dei modi, con una doppietta di Trotta che aveva consentito ai biancoverdi di chiudere in vantaggio il primo tempo (1-2) nella semifinale di ritorno dei play off di serie B.
Massimo Rastelli si affida al 4-4-2: davanti a Frattali, Bittante e Visconti sulle fasce ed il duo Ely-Vergara in mezzo. Mediana da destra verso sinistra con Regoli, Arini, Kone e Zito. Duo d’attacco Trotta-Mokulu.
Al 7′ del primo tempo è Trotta ad aprire le danze facendo esplodere il settore ospiti dello stadio gremito da oltre 2500 tifosi giunti dall’Irpinia.
Al 19′ è Acquafresca a segnare il gol del momentaneo pareggio del Bologna ma al 45′ Trotta riporta in vantaggio i lupi. Un rinvio sbagliato di Frattali consente a Cacia però di pareggiare al 50′.
I lupi non si abbattono e continuano a spingere fino a quando Kone segna il terzo gol all’85’.
Bologna Avellino ritorno playoff 2015 3L’Avellino ci crede fino all’ultimo secondo e al 47′ della ripresa solo la traversa nega a Castaldo il 4-2 e la qualificazione.
Alla fine di una gara spettacolare, densa di mozioni, giocata davanti ad oltre 21mila spettatori, lacrime per Castaldo e company che escono tra gli applausi del pubblico.
Bologna Avellino ritorno playoff 2015 2

TABELLINO: BOLOGNA AVELLINO 2-3

BOLOGNA (4-3-1-2):
Da Costa; M’baye, Oikonomou, Ferrari, Masina; Casarini (33′ st Buchel), Matuzalem, Laribi; Krsticic (7′ st Maietta); Sansone, Acquafresca (1′ st Cacia). A disp.: Coppola, Morleo, Garics, Mancosu, Ceccarelli, Improta. All.: Rossi
AVELLINO (4-4-2): Frattali; Bittante, Ely, Vergara, Visconti; Regoli (8′ st Almici), Arini, Kone, Zito (20′ st Castaldo); Trotta, Mokulu (12′ st Comi). A disp.: Gomis, Fabbro, Sbaffo, Schiavon, Angeli, Filkor. All.: Rastelli

MARCATORI: 7′ pt Trotta (A); 19′ pt Acquafresca (B); 45′ Trotta (A); 6′ st Cacia (B); 85′ st Kone (A).

Arbitro: Mariani della sezione di Aprilia
Note: Ammoniti: Laribi, Da Costa, Oikonomu(B), Buchel (B), Castaldo (A), Kone (A), Bittante(A), Arini (A).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento