alpadesa
  
Flash news:   A Capocastello intitolata la piazza del borgo alla Zeza di Mercogliano. Foto Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno Capuano: “domani contro la Paganese vincere per salvarci” Calcio, Mercogliano piega il Casamarciano Coronavirus, summit in Prefettura: tamponi anche all’ospedale “Moscati”. Spena: “niente improvvisazioni” Panchine cancerogene nella villa comunale di Torelli di Mercogliano: saranno rimosse Zeza di Mercogliano, domani la cerimonia di intitolazione della Piazza a Capocastello Forza Italia, nominato il nuovo commissario provinciale di Avellino: Fulvio Martusciello subentra a Cosimo Sibilia Coronavirus, i Carabinieri denunciano due persone del capoluogo Irpino per false segnalazioni su Facebook e procurato allarme L’irpino Vincenzo Garofalo al suo esordio regala tre punti ai Lupi

Polemiche videosorveglianza, nuovo affondo di Fi: “apparecchiature installate senza i pareri della Soprintendenza”

Pubblicato in data: 25/6/2015 alle ore:21:26 • Categoria: Politica, Forza ItaliaStampa Articolo

Antonio-Buonaiuto-PdlLa pur lodevole iniziativa del Sindaco di Mercogliano di implementare il sistema di videosorveglianza di alcune zone particolarmente a rischio al fine di assicurare il rispetto della legalità si scontra purtroppo ancora una volta con il buon senso e con la legalità stessa.

Nell’ottobre 2014 il RUP ovvero il comandante dei Vigili Urbani, dichiarava che entro “ Natale il sistema sarà ultimato, i tempi di completamento sono stretti ma saranno rispettati.

Natale è trascorso, si avvicina ormai il Ferragosto e nonostante gli inviti già diramati dal Sindaco molto difficilmente l’impianto potrà andare in funzione. Molte di quelle apparecchiature sono infatti collocate su pali situati in zone vincolate, che non hanno ancora ricevuto i prescritti pareri della Soprintendenza e degli altri enti preposti.

Se per assicurare il rispetto della legalità si usano procedure viziate da palesi illegittimità si abbia per lo meno il buon gusto di non coinvolgere in tali iniziative personalità – come il Prefetto Matteo Piantedosi – che potrebbero avere qualche remora.

Ancora una volta a Mercogliano la legalità viene enunciata, ma non viene praticata.

Della questione è Ns. intenzione informare i referenti di Forza Italia presso il Parlamento Europeo, il Senato della Repubblica, la Camera dei Deputati ed il Consiglio Regionale della Campania, per il dovuti atti consequenziali.

Il Portabandiera di Forza Italia

        Antonio Buonaiuto

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento