alpadesa
  
Flash news:   Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Muore a 36 anni, addio ad Angelo De Angelis: Original Fans e Scandone in lutto Bisceglie espugna il Paladelmauro L’abate Guariglia benedice il presepe nel giorno dell’Immacolata L’Avellino batte 3-1 la Sicula Leonzio. Foto I tuoi anniversari pubblicati gratuitamente nella rubrica “Giorni Felici” “Un Natale coi chioschi”, sabato 7 dicembre alle 17,30 l’inaugurazione

Ruba 10mila euro di “Gratta e Vinci”: arrestato vigile urbano di Mercogliano

Pubblicato in data: 8/6/2015 alle ore:11:55 • Categoria: Cronaca, ComuneStampa Articolo

milionarioUn vigile urbano di Mercogliano è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato: l’uomo, a più riprese, si sarebbe impossessato di biglietti “Gratta e Vinci”, per un totale di circa 10 mila euro sottraendoli a una tabaccheria del centro. Il vigile urbano, secondo quanto appreso dalle videocamere di sorveglianza poste dal titolare dopo aver notato gli ammanchi, ha approfittato della momentanea assenza del commerciante, di cui era molto amico, per mettere a segno i colpi.
L’uomo. un 45 enne, è stato sospeso anche dal servizio.
La denuncia è stata depositata venerdì dai proprietari presso la caserma dei Carabinieri. Una vicenda che sta suscitando scalpore in città. In corso le indagini per accertare ogni aspetto della vicenda.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento