alpadesa
  
Flash news:   Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Muore a 36 anni, addio ad Angelo De Angelis: Original Fans e Scandone in lutto Bisceglie espugna il Paladelmauro L’abate Guariglia benedice il presepe nel giorno dell’Immacolata L’Avellino batte 3-1 la Sicula Leonzio. Foto I tuoi anniversari pubblicati gratuitamente nella rubrica “Giorni Felici” “Un Natale coi chioschi”, sabato 7 dicembre alle 17,30 l’inaugurazione

Telecamere di sicurezza, Buonaiuto accusa: “Mancano i permessi, sono abusive”

Pubblicato in data: 24/6/2015 alle ore:11:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

IMG_1348 A poche ore dall’inaugurazione delle telecamere di sicurezza dislocate lungo tutto il territorio comunale fino a Montevergine interviene il coordinatore di Forza Italia Antonio Buonaiuto: “Alcuni dei pali dove sono state installate le antenne ricetrasmittenti e le apparecchiature elettroniche sono abusivi in quanto non hanno avuto il preventivo parere, dato che si trovano in zone vincolate, da parte della Soprintendenza dei Beni Artistici, Ambientali e Archeologici e della Commissione Paesaggistica Ambientale”. Secondo Buonaiuto diverse sono le istallazioni non in regola tra cui: “Le tre più emblematiche sono quella poste nelle vicinanze della Stazione della Funicolare, l’altra vicino alla Chiesa di San Modestino e quella nei pressi del Castello – prosegue – . Inoltre manca anche il permesso a costruire da parte dell’Utc per cui, di conseguenza, gli incartamenti non sono stati depositati al Genio Civile. Di fatto le opere risultano abusive”. Il portabandiera di Forza Italia sottolinea: “Tali procedure vanno definite prima dell’avvio delle opere ma a Mercogliano questo non avviene, in quanto si fanno prima le opere e poi casomai si chiedono i permessi, i pareri e i permessi di legge – conclude -. Questo si chiama abusivismo edilizio non so come viene chiamato da Carullo, in qualità di sindaco di Mercogliano e delegato alla polizia municipale. Stiamo per inaugurare un’opera abusiva e non collaudata”.
IMG_1362
IMG_1359
IMG_1355

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento