alpadesa
  
Flash news:   Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Tutto pronto per la Candelora 2020 “Segnalibri della Memoria”, a Mercogliano si ricorda la Shoah Calcio, punto prezioso per il Mercogliano con la capolista La Pro Loco di Mercogliano partita alla volta della Grecia L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Traforo del Partenio, nasce oggi il Comitato per il No Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Operazione Risorgimento Digitale”, il Comune di Mercogliano scelto per un progetto di educazione nell’utilizzo degli strumenti informatici Raccolta e smaltimento oli e indumenti usati, pubblicati due avvisi sul sito del Comune di Mercogliano

Al via i festeggiamenti a Torelli per i 120 anni della festa patronale in onore di Sant’Antonio da Padova e San Nicola di Bari

Pubblicato in data: 30/7/2015 alle ore:16:21 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

unnamed
Appuntamento da stasera 30 Luglio a Torelli di Mercogliano per festeggiare i 120 anni della festa patronale in onore di Sant’Antonio da Padova e San Nicola di Bari.

La tradizione incontra l’innovazione! “Il comitato festa ha, con gioia, accolto la collaborazione dei giovani di Torelli. Insieme abbiamo creato un cartellone che rispetti la tradizione inserendo qualche novità curata dall’entusiasmo giovanile.
Si inizia questa sera alle ore 21.00 con artisti di strada lungo le vie del paese. Venerdì 31 Luglio, oltre alla presenza degli artisti di strada, la serata sarà allietata dal comico di Made in Sud, Ciro Giustiniani. Per terminare sabato 1 Agosto con la solenne processione dei santi e alle ore 24.00 Spettacolo dei fuochi pirotecnici!
mappa
Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento