alpadesa
  
domenica 19 gennaio 2020
Flash news:   Traforo del Partenio, nasce oggi il Comitato per il No Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Operazione Risorgimento Digitale”, il Comune di Mercogliano scelto per un progetto di educazione nell’utilizzo degli strumenti informatici Raccolta e smaltimento oli e indumenti usati, pubblicati due avvisi sul sito del Comune di Mercogliano La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Una fiaccolata per Antonio Dello Russo. Il fratello Giliberto: “chiediamo verità” Messa e fiaccolata in ricordo di Antonio Dello Russo questo pomeriggio a Mercogliano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno Niente mercato ad Avellino, ambulanti in piazza contro l’Amministrazione Festa Chiuse le indagini per l’aggressione all’assessore Giacobbe

Guida in stato di ebbrezza: cambiano le disposizioni

Pubblicato in data: 27/7/2015 alle ore:09:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

etilometro-carabinieriIl Prefetto di Avellino, Carlo Sessa, ha diramato nuove disposizioni in relazione alla violazione dell’art. 186 del cds (guida in stato di ebbrezza). La giurisprudenza nella provincia di Avellino e Benevento, annulla anche in sede di appello, ordinanze di sospensione della patente di guida adottate per la violazione del citato art. 186/2 lett.b. Per evitare che ci siano ricadute pesanti economiche sulla p.a., il Prefetto ha deciso di adottare nuove disposizioni in materia di ritiro del documento finalizzato alla successiva sospensione. In breve, chi viene fermato tra un tasso di 0,8 e 1,5 grammi litro, non sarà sottoposto al ritiro della patente, gli operatori dovranno compilare solo gli atti inerente alla denuncia penale. Poi si deciderà con calma tra Tribunale e Prefettura. Una decisione incredibile, e senza precedenti. Pertanto il dirigente della Polstrada di Avellino ha chiesto ‘lumi’ al Ministero.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento