alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Firmato il protocollo per la realizzazione del collegamento del Santuario di Montevergine all’impianto di depurazione comprensoriale di Manocalzati Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 Mercogliano, il Campo Sportivo vede la luce. L’annuncio del sindaco D’Alessio: “Pronto entro il 15 luglio. Inviterò l’Avellino per il ritiro” Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format. FOTO e VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine

A Bari l’Avellino perde 2 a 1

Pubblicato in data: 28/9/2015 alle ore:17:48 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Curva Sud a BariL’Avellino viene piegata dal Bari per 2 a 1 in una gara dove gioca con un buon ritmo tra seconda metà del primo tempo e l’inizio del secondo. Quando le formazioni sono ancora in fase di studio, il Bari passa in vantaggio con Defendi, cogliendo la difesa avversaria impreparata, addirittura dribblando il portiere irpino Frattali.

Zito e il tridente dell’Avellino decidono, allora, di alzare il ritmo con molte giocate in contropiede. Al 31′ arriva il pareggio di Insigne, servito in area dopo un’azione dalla sinistra gestita da Zito e Trotta. Tra fine primo tempo e inizio ripresa, i lupi potrebbero andare in vantaggio, ma sciupano il buon possesso palla di questa fase.

Al 24′ del secondo tempo, il gol di De Luca punisce gli irpini: servito con un passaggio filtrante da Rosina, appena entrato, approfitta di un altro svarione dei due centrali dell’Avellino e mette a segno sul secondo palo.

L’Avellino si gioca tutto, inserendo una quarta punta (Mokulu), ma le conclusioni dei biancoverdi sono sempre imprecise, con il duo Tavano e Trotta che non riescono a pungere in attacco.

Il Bari gestisce gli ultimi timidi assalti dell’Avellino, che resta a 4 punti in classifica. Il Bari sale a 8.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento