alpadesa
  
Flash news:   Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino

Sentieri Mediterranei, nel week end gli ultimi due appuntamenti de “Gli Anniversari della Musica 2015”

Pubblicato in data: 23/9/2015 alle ore:09:52 • Categoria: CulturaStampa Articolo

sinicropi piccirillo 27 settembreNell’ambito della XVII edizione di Sentieri Mediterranei organizzati dal Comune di Summonte, dalla Comunità benedettina e dalla Biblioteca Statale di Montevergine il prossimo weekend ultimi due appuntamenti de “Gli Anniversari della Musica 2015” a cura dell’associazione Sravinsky di Avellino di EVENTI IN ABBAZIA.

Sabato 26 settembre, nella Sala degli Arazzi del Palazzo Abbaziale di Loreto è previsto l’omaggio ai 100 anni dalla morte di Alexander Scriabin con il recital PianoSolo di Paolo Francese.

Paolo Francese, salernitano, si è diplomato in Pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Avellino con Carlo Alessandro Lapegna. Si è perfezionato con Sergio Fiorentino, Vincenzo Balzani, Boris Bekhterev, Aldo Ciccolini, Vladimir Krpan e Joaquìn Achùcarro. Premiato in numerose competizioni pianistiche; è regolarmente invitato a far parte di commissioni giudicatrici in concorsi pianistici nazionali ed internazionali, nonché come docente in masterclass e corsi di perfezionamento. La sua attività concertistica lo vede impegnato sia come solista sia in formazioni da camera (duo con clarinetto o violino, trio, quartetto e quintetto con pianoforte), sia solista con orchestra (Orchestra da Camera di Salerno, National Symphony Orchestra Kuala Lumpur – Malaysia, Orchestra Filarmonica di Botosani – Romania, Orquesta de Extremadura – Spagna, Klassische Philarmonie Nordwest – Bremen, Germania, etc).

Domenica 27 settembre, invece, il PianoDuo di Roberta Piccirillo – Ilaria Sinicropi omaggerà ancora i 150 anni dalla morte del finlandese Jean Sibelius, con l’esecuzione anche di musiche di Mozart, Schubert e Liszt.

Roberta Piccirillo e Ilaria Sinicropi, calabresi di nascita, hanno compiuto gli studi e conseguito i titoli accademici di primo e secondo livello presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria con il massimo dei voti , la lode e la menzione d’onore. Hanno individualmente svolto, e svolgono tuttora, attività concertistica da soliste e in diverse formazioni cameristiche presso Istituzioni ed Enti musicali italiani ottenendo notevoli consensi. Dal 2009 hanno ufficialmente formato il Duo pianistico Piccirillo-Sinicropi, il quale è già risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali presieduti da giurie d’eccezione. Essendo una tra le poche formazioni cameristiche ad eseguire il programma interamente a memoria e con un repertorio che spazia dal ‘700 al ‘900, viene regolarmente invitato a tenere concerti da numerose Associazioni ed Enti Italiani riscuotendo ovunque unanimi consensi di pubblico e di critica. Attualmente il Duo sta concentrando l’attenzione sul repertorio del novecento e contemporaneo per pianoforte a quattro mani e due pianoforti, commissionando anche lavori inediti a compositori emergenti.

I concerti avranno inizio alle ore 18.30; l’ingresso gratuito sarà consentito a partire dalle ore 18.00 fino esaurimento posti a sedere.
paolo francese 26 settembre

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento