alpadesa
  
Flash news:   Un anno di amministrazione D’Alessio, il sindaco: “Un anno bellissimo, l’obiettivo è riportare Mercogliano ad essere la perla dell’Irpinia” Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Chioschi Montevergine, riunione dei commercianti con il sindaco questo pomeriggio. D’Alessio: “Ci impegneremo per trovare tutte le soluzioni possibili” Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Spari contro auto di giovani a Mercogliano, sequestrata la vettura: Polizia a caccia di due sospetti Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo

Per tre giorni Mercogliano “capitale” della Campania. Le Pro Loco in prima linea per la promozione del turismo

Pubblicato in data: 1/10/2015 alle ore:18:40 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

campania proloco expoSi alza il sipario sull’attesissimo Campania Pro Loco Expo 2015, evento a carattere regionale che si terrà a Mercogliano per tutto il fine settimana. Domani alle ore 18 al Viale S.Modestino il taglio del nastro di questa kermesse finalizzata alla valorizzazione dell’enogastronomia, dell’artigianato e del folklore campano, organizzata dall’UNPLI Comitato Regionale della Campania e Provinciale di Avellino, dall’Abbazia Territoriale di Montevergine, dall’Ente Parco regionale del Partenio e dalla Pro Loco Mercogliano con il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Mercogliano, della Camera di Commercio di Avellino.

“Il Campania Pro Loco Expo è una importante vetrina del turismo campano. – commenta il Presidente Regionale Unpli, Mario Perrotti – La legge regionale n.18 dello scorso agosto 2014 ha premiato il lavoro svolto dalle pro loco, riservandogli un ruolo fondamentale nell’organizzazione dello sviluppo turistico dei territori. Domenica attendiamo a Montevergine il Presidente della Regione Campania, on. De Luca, per rendergli testimonianza della ricchezza che è deposta nel volontariato e dei risultati che le pro loco hanno raggiunto negli anni.”

Saranno 80 le casette in legno che ospiteranno le eccellenze del vino, dell’olio, dei formaggi, delle produzioni tipiche dell’agroalimentare e dell’artigianato regionali, animeranno le strade sfilate ed esibizioni di sbandieratori e gruppi folk e sarà dato ampio spazio alla cultura con il Workshop “Musei, beni culturali e sviluppo del territorio”, il convegno “I carri di paglia e i gigli” e la presentazione del libro “Montevergine” del Prof. Speranza e del libro “Gocce d’Irpinia” della dott.ssa Amalia Leo.

Sarà visitabile, inoltre, una mostra sulla tradizione dell’intreccio della paglia e dei gigli, nella quale attraverso foto, oggetti e pezzi dei più importanti carri, sarà raccontata quella che viene considerata un’ eccellenza del patrimonio immateriale campano di importanza nazionale.

Domenica 4 ottobre si terrà a Montevergine l’Assemblea regionale delle pro loco campane con tutti i volontari di servizio civile ed una messa officiata da Sua Ecc. l’Abate di Montevergine, Padre Riccardo Guariglia.

“Questa edizione punta su un aspetto importante: l’aggregazione.– dice il Presidente della Pro Loco Mercogliano, Vittorio D’Alessio – Il Campania Pro Loco Expo è la massima espressione della straordinaria capacità delle pro loco di fare rete, creare aggregazione e ed essere in prima linea per la promozione dei territori.”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento