alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

L’Avellino spreca in attacco e difesa, con il Brescia non va oltre il pari. FOTO

Pubblicato in data: 17/10/2015 alle ore:16:01 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Avellino-Brescia1Anticipo di campionato senza esclusioni di colpi ieri sera al Partenio-Lombardi tra Avellino e Brescia conclusosi in un valzer di emozioni  sul 3 a 3.
Spettacolo sugli spalti con la coreografica pirotecnica della Curva Sud.
Un pari che mette  a nudo per l’ennesima volta pregi e difetti del team irpino che fatica a tirarsi fuori dalle sabbie mobili dei playout. Una difesa che balla ed un attacco che stenta a gonfiare la rete. Queste le due criticità maggiori a cui il tecnico biancoverde Tesser sarà chiamato a portare dei corettivi.
Avellino-Brescia tifosiA fine gara i numeri sono impietosi: peggior difesa del campionato con ben 15 gol subiti in 0tt0 gare disputate ed attacco che sbagliato troppo tra Tavano e Trotta che stentano a  trovare un’intesa.
Questi i tre gol dei lupi: al 3′ pt D’Angelo crossa in mezzo con che Arini in scivolata insacca. Ma il Brescia a 5 minuti dalla fine del primo tempo pareggia con Geijo.
Ad avvio di ripresa arriva il gol del vantaggio dei lupi. A firmarlo è Insigne  che al 3′  st su cross di Trotta. Poi i lupi in meno di 4 minuti incassano ben due gol: a firmare la doppietta è Kupisz. Il pareggio non tarda ad arrivare: al 19′ st Bastien recupera un pallone a centrocampo, si libera di due avversari in progressione e deposita in rete per il 3 a 3 finale.

Avellino-Brescia2TABELLINO:

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nica, Rea, Ligi, Visconti; D’Angelo (17’ st Bastien), Jidayi, Arini; Insigne (40’ st Zito); Trotta, Tavano (17’ st Mokulu). All.: Tesser.
Brescia (4-2-3-1): Minelli; Venuti, Caracciolo Ant., Castellini, Coly; Mazzitelli, Martinelli; Kupisz, Abate (23’ st Caracciolo And.), Embalo (12’ st Rosso); Geijo (27’ st Dall’Oglio). All.: Boscaglia.
Arbitro: Abbattistadi Molfetta
Reti: pt 3’ Arini, 40’ Geijo; st 3’ Insigne, 9’ e 13’ Kupisz, 19’Bastien.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento