alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

Assestamento di bilancio, Poerio: “si ricorre ad un ulteriore indebitamento al fine di pagare debiti precedentemente maturati”

Pubblicato in data: 26/11/2015 alle ore:11:26 • Categoria: Politica, Comune, L’Altra Mercogliano – CentrosinistraStampa Articolo

consiglio comunale_poerioRingrazio com’è d’obbligo i dipendenti comunali dell’Area Contabile per la disponibilità con cui,sempre, forniscono i dovuti chiarimenti ai tanti dubbi e incertezze che si presentano quando c’è da esaminare argomenti delicati quali quelli riguardanti  il Bilancio,sia esso di previsione ,di variazione, consuntivo o come in questo caso di assestamento. In mancanza di un’apposita commissione consiliare, vorrei soffermarmi su alcune considerazioni  emerse dalla lettura del bilancio di assestamento generale  2015/2017.

Vi è stata sicuramente una  drastica riduzione delle entrate per i Comuni a causa della persistente crisi da parte del governo centrale ,ma non dimentichiamo che il prospettato federalismo fiscale penalizzerà non solo le regioni del Sud ma anche quei comuni che con artifizi contabili oggi riescono a tenere in piedi bilanci come il nostro.

Ad aggravare tale situazione di minori entrate si aggiungono per il nostro Comune:

 

  1. Lo sproporzionato numero di contenziosi legali che l’Ente ha in essere e che solo per l’anno corrente ammontano a 270.000 euro di cui 200.000 per indennizzi e 70.000 per le spese di liti e arbitraggio.
  2. Variazioni di maggiore spesa per servizi di telefonia fissa per un ammontare di 9000 euro senza che siano stabiliti criteri circa l’utilizzo di tale mezzo di comunicazione.
  3. Stesso dicasi , anche se sembra irrisoria la cifra, per le spese di rappresentanza. In cosa consistono?
  4. Per la manutenzione della pubblica illuminazione perché esistono affidamenti continui,spacchettamenti oserei dire, e non un unico bando per tale servizio?
  5. Dallo schema di assestamento si evince un nuovo mutuo di liquidità per 1.061.632,70 euro con la Cassa depositi e prestiti in accordo con il Ministero dell’Economia e delle Finanze ( MEF).E’ vero che tale mutuo trentennale ha un basso tasso di interesse, ma esso andrà a sommarsi all’altro mutuo, sempre trentennale di euro 1.429.000 che ,si disse, serviva a pagare i debiti della pregressa amministrazione .Quest’anno come mai facciamo la stessa cosa?
  6. Evidentemente esiste un perpetuarsi di cattiva gestione della cosa pubblica. Vi chiedo: quali sono le azioni che si vogliono mettere in essere al di là delle spese per gli stipendi e per il pagamento dei mutui?

E’ vero che le operazioni di assestamento delle scritture contabili preservano gli equilibri di bilancio, sia di parte corrente che di parte capitale, ma si palesa chiaramente un’assenza di progettualità e di gestione della spesa corrente ( spese legali, giudizi,funzionamento della macchina comunale..) ma in maniera ancora più evidente anche quest’anno si ricorre ad un ulteriore indebitamento al fine di pagare debiti precedentemente maturati.

Per tutti questi motivi ed in attesa di risposte concrete da parte dell’ Amministrazione si esprime voto sfavorevole.

Il capogruppo “L’ Altra Mercogliano”

Dott.ssa Maddalena Poerio

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento