alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

L’Avellino si arrende a Crotone, finisce 3-1

Pubblicato in data: 10/11/2015 alle ore:09:00 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Crotone-AvellinoAvellino per 3-1 e risale al secondo posto in classifica nel posticipo serale. Il tecnico biancoverde Tesser opta per il 4-3-2-1 ad albero di Natale. Attacco ridotto all’osso con il solo Mokulu in avanti e Bastien e Gavazzi alle sue spalle. In mediana D’Angelo, Jidayi e Arini. Linea difensiva con Biraschi e Visconti sugli esterni ed il duo Chiosa-Ligi in mezzo. Frattali tra i pali. Sugli spalti dello stadio calabrese circa 300 supporters irpini ad incitare fino all’ultimo secondo i lupi (foto).
I rossoblu’ subiscono per tutto il primo tempo gli irpini, ma alla prima occasione, allo scadere del primo tempo, al 43′, vanno in vantaggio con un gol di Zampano, bravo ad approfittare con un po’ di fortuna di una serie di rimpalli in area. Nella ripresa il Crotone mette il sigillo al risultato al 15′ con un gol di tacco di Ricci a conclusione di un’efficace azione dal fondo. Il terzo gol è siglato da Budimir al 33′ con un gran tiro sotto l’incrocio a conclusione di una caparbia azione in area avversaria. Il gol della bandiera dell’Avellino è realizzato invece al 38′ da Lorenzo Insigne.

TABELLINO CROTONE-AVELLINO: 3-1
CROTONE(3-4-3): Cordaz, Yao, Claiton, Ferrari; Zampano, Salzano, Capezzi, Martella; Ricci (23′ st Tounkara), Budimir, Stoian (28′ st De Giorgio).
A disp.: Festa, Cremonesi, Balasa, Torromino, Barberis, Paro, Modesto. All.: Juric.
AVELLINO(4-3-2-1): Frattali; Biraschi, Chiosa, Ligi, Visconti; D’Angelo (18′ st Insigne), Jidayi, Arini; Gavazzi (36′ st Napol), Bastien (12′ st Zito); Mokulu.
A disp.: Offredi, Nica, Soumarè, Petricciuolo, Giron, D’Attilio
All.: Tesser.

MARCATORI: 42′ pt Zampano (C), 15′ st Ricci (C), 32′ st Budimir (C), 37′ st Insigne (A)
Arbitro: Luigi Nasca della sezione di Bari.
Note: Ammoniti: Insigne (A). Angoli: 8-4 Avellino; Rec: 3′ pt

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento