Flash news:   Partiti i lavori di ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione a Mercogliano Presentato il progetto di completamento dello stadio di Mercogliano. Foto Tragedia a Mercogliano, donna di 52 anni si toglie la vita Mercogliano, giovedì si presenta il progetto di completamento dello stadio Il sindaco di Mercogliano D’Alessio ospite alla tappa di Napoli del Giro d’Italia: “Vogliamo riportare la carovana Rosa a Montevergine”. Foto Us Avellino, sopralluogo della dirigenza a Mercogliano per preparare il ritiro. Foto Funicolare di Montevergine, da lunedì operativa tutti i giorni: l’Air Campania implementa i servizi con 66 corse settimanali Covid 19, nuova vittima di Mercogliano: deceduto ieri alla Città ospedaliera un paziente di 74 anni Scuola Amatucci di Mercogliano: in arrivo 4 milioni di euro per la demolizione e ricostruzione Ad Andrea D’Urzo e Antonio Napolillo stamattina conferite le “Stelle al merito del lavoro”. Foto

Dup 2016-2018, la consigliera Poerio: “Documento copiato privo di valore, necessaria analisi e valutazione dei risultati”

Pubblicato in data: 1/2/2016 alle ore:11:14 • Categoria: Politica, L’Altra Mercogliano – CentrosinistraStampa Articolo

poerioIl 23.12.2015 è stata approvata la delibera di Giunta comunale n.249 ad oggetto:”Approvazione Documento Unico di Programmazione (D.U.P.)”.La suddetta delibera con relativo allegato (140 pagine) è stata pubblicata sull’albo pretorio il 20.01.2016 circa un mese dopo. L’adozione del nuovo sistema contabile, previsto dal D.Lgs. 118/11prima, integrato dal D.Lgs .126/14 poi, in attuazione della legge delega 42 del 2009 vuole essere un processo di analisi e valutazione che, comparando coerentemente le politiche tra loro e i piani per il governo del territorio, consente di organizzare in un tempo predefinito, le attività e le risorse necessarie per la realizzazione di fini sociali e la promozione dello sviluppo economico e civile della comunità di riferimento. Il processo di programmazione, si svolge nel rispetto delle compatibilità economico-finanziarie dell’ente, richiede il coinvolgimento dei portatori d’interesse nelle modalità e forme definite da esso, si conclude con la formalizzazione delle decisioni politiche e gestionali che danno contenuto a programmi e piani futuri dell’ente. Il documento di programmazione deve essere predisposto in modo da consentire ai portatori di interesse di: a) conoscere i risultati che l’ente si propone di conseguire; b) valutare il grado di effettivo conseguimento dei risultati al momento della rendicontazione. Bisogna, inoltre, esplicitare con chiarezza il collegamento tra: il quadro complessivo dei contenuti della programmazione; i portatori d’interesse di riferimento; le risorse finanziarie, umane e strumentali disponibili; le correlate responsabilità di indirizzo, gestione e controllo. Le finalità e gli obiettivi di gestione devono essere misurabili e monitorabili in modo da verificare gli eventuali scostamenti fra risultati attesi ed effettivi. Particolare importanza assume il principio di comprensibilità e il principio della competenza finanziaria che costituisce il criterio di imputazione agli esercizi finanziari (accertamenti e impegni). Il bilancio di previsione deve rappresentare con chiarezza non solo gli effetti contabili delle scelte assunte ma anche la loro motivazione e coerenza col programma politico dell’amministrazione, con il quadro economico- finanziario e con i vincoli di finanza pubblica. Da una, purtroppo, rapida lettura del documento, approvato in giunta, dovuta ai ristretti tempi a disposizione, tutto ciò non si evince e altro non sembra che la riproposizione delle linee di indirizzo a suo tempo presentate in occasione delle ultime amministrative. Uno dei punti, da tenere sicuramente presente, potrebbe essere quello di attivare reali meccanismi finalizzati alla implementazione di risorse onde consentire concrete ricadute sul territorio sia in termini di servizi che realizzazione di opere (ad es. attivazione dei parchimetri,riscossione tributi,ecc…). Per le considerazioni di cui sopra esprimo il mio voto contrario.

Dr.ssa Maddalena Poerio, capogruppo “L’Altra Mercogliano”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento