alpadesa
  
Flash news:   Mercogliano, continua la pulizia del verde pubblico in città Viale San Modestino, isola pedonale nei giorni festivi dal 5 luglio al 30 agosto Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Mercogliano, sventato furto in via Nazionale dalla Polizia Municipale “Irpini della Capitale”, a Mercogliano per la consegna della tessera di socio onorario al sindaco D’Alessio Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto Energia elettrica, interruzione domani a Mercogliano per lavori di manutenzione Avellino, diritto del lavoro: condannato il Comune di Mercogliano. Il ricorso risale al 2014

Raccolta di plastica e alluminio per l’acquisto di 5 defibrillatori: l’iniziativa della Misericordia del Partenio

Pubblicato in data: 23/2/2016 alle ore:09:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

IMG_4358Cinque defibrillatori automatici da installare sul territorio per far fronte alle emergenze. E’ questo l’obiettivo della raccolta di plastica e alluminio «Progetto Cuore» avviata dalla Misericordia del Partenio per l’acquisto delle apparecchiature salvavita. «Siamo già a buon punto per installare il primo defibrillatore entro il mese di marzo – afferma il presidente della Misericordia Luca De Angelis -. Strumenti di vitale importanza dato che possono essere usati da chiunque in caso di emergenza in attesa dell’arrivo dell’ambulanza». Tale strumentazione salvavita, dal costo singolo comprendente anche la teca di protezione pari a 1.500 euro, sarà acquistata dall’azienda «Garby» di Mercogliano a fronte dei ricavati della raccolta di riciclo. «Questo tipo di defibrillatore può essere utilizzato da qualunque cittadino in quanto – spiega – sono tutti corredati da istruzioni e immagini esemplificative delle procedure da seguire nonché da un display in grado di diagnosticare se si è in situazioni di arresto cardiaco». Le colonnine salvavita saranno installate in via Nazionale a Torrette nei pressi del Nuovo Centro Orbita, in viale San Modestino nelle vicinanze della sede della Pro Loco, davanti al Comune, a Capocastello e, infine, l’ultimo sarà predisposto in un’ambulanza. La raccolta di plastica e alluminio è organizzata presso la sede della Misericordia del Partenio,  la scuola Guido Dorso e  in contenitori ubicati davanti alla Pro Loco cittadina.
Intanto, il 19 marzo sarà inaugurata anche la prima ambulanza pediatrica della provincia di Avellino acquistata grazie all’impegno della neonata Fondazione «Giuseppe Marinelli», alle attrezzature donate dall’Abbazia di Montevergine nonché dai ricavati del progetto «Un sorriso per l’Infanzia» per un importo totale di 120 mila euro: «Si tratta di iniziative a costo zero che ci permetteranno, entro pochi mesi, di dare aiuti concreti ai cittadini. Inoltre  – conclude De Angelis – abbiamo in programma altri progetti come quello di allestire presso la Villa del Benessere giochi e una palestra all’aperto grazie a donazioni e liberi contributi, per questo in futuro ci auguriamo maggiore vicinanza da parte del Comune di Mercogliano».
FdL

IMG_4359

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento