alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Montevergine, messa di Pentecoste con istituzioni e associazioni. Guariglia: “La pandemia ci ha reso più uniti”. Video e Foto Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Firmato il protocollo per la realizzazione del collegamento del Santuario di Montevergine all’impianto di depurazione comprensoriale di Manocalzati Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 Mercogliano, il Campo Sportivo vede la luce. L’annuncio del sindaco D’Alessio: “Pronto entro il 15 luglio. Inviterò l’Avellino per il ritiro” Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format. FOTO e VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una

Estorsione a Monteforte, scarcerati i due pregiudicati

Pubblicato in data: 5/4/2016 alle ore:16:43 • Categoria: CronacaStampa Articolo

TribunaleTornano in libertà il 41enne di Mercogliano e il 49enne di Avellino, i due pregiudicati arrestati lo scorso 15 marzo dai Carabinieri con l’accusa di estorsione ai danni del titolare di una scuola privata di Monteforte Irpino. Secondo l’accusa, i due, ritenuti vicini al clan Cava-Genovese, avevano estorto 100mila euro al titolare dell’istituto paritario di Monteforte. Nella mattinata di ieri in aula, presente alla discussione del Riesame, anche il pm dell’accusa. Il tribunale dopo una lunga camera di Consiglio, ha smontato la tesi accusatoria e ha deciso di scarcerare, non ritenendo sussistenti i gravi indizi di colpevolezza.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento