alpadesa
  
Flash news:   Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici

L’Ekoclub Mercogliano richiede al Comune una sede per lo svolgimento delle proprie attività

Pubblicato in data: 16/4/2016 alle ore:11:57 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

12938101_840042392789184_7586105213498363054_nL’Ekoclub di Mercogliano ha inoltrato richiesta al Comune alla falde del monte Partenio di assegnazione di una sede per svolgere le proprie attività. Questa la nota diramata dall’associazione che opera sul territorio di Mercogliano e che attualmente svolge il suo servizio senza avere una sede nonostante, come specifica la nota, sia stata fatta richiesta tre anni senza però mai avere risposta dal Comune.

“Innanzitutto, di corre l’obbligo di precisare che le precedenti richieste sono state inoltrate solo ed esclusivamente al signor Sindaco senza, purtroppo, avere mai alcun tipo di riscontro. Pertanto il Consiglio direttivo, ha ritenuto dover inviare la missiva anche al Consigliere Delegato alle Politiche per l’Ambiente , Ecologia e Patrimonio Montano, nonché all’ assessore per i rapporti con le Associazioni di Volontariato, dei quali ne apprezziamo la loro sensibilità sulle problematiche ambientali, per quanto hanno fatto finora e sicuramente faranno per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio ambientale della Comunità Mercoglianese. Resteremo in attesa, come sempre, di una risposta anche negativa, senza far polemiche , con la speranza che non trascorrano gli anni , visto che abbiamo necessità di uno spazio per svolgere al meglio le nostre attività , che vanno dalla tutela dell’ambiente, alla protezione civile, alla valorizzazione del paesaggio e del patrimonio faunistico-ittico e botanico”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento