alpadesa
  
Flash news:   Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Rissa tra immigrati, paura e tensione a Mercogliano Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50

VII Cronoscalata al Santuario all’insegna dello sport, della valorizzazione del territorio e del ricordo

Pubblicato in data: 7/6/2016 alle ore:15:55 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

12973352_1077652882295360_1132742776377009479_oE’ iniziato il conto alla rovescia per l’atteso appuntamento con la Cronoscalata al Santuario Mercogliano – Montevergine dedicata a Michele Porraro, che si correrà sabato 11 giugno a partire dalle 15:30. La gara, organizzata dalla Pro Loco Mercogliano, in collaborazione con l’US Acli Provinciale di Avellino, è inserita nel calendario regionale delle competizioni US Acli ed è valevole come 4a Prova del Trofeo Regionale dello Scalatore.

“Sport, territorio e ricordo: sono questi gli ingredienti che rendono questo evento così speciale. – commenta il Presidente della Pro Loco Mercogliano, Vittorio D’Alessio –  15 km di forza fisica, corsi in uno scenario dalla bellezza mozzafiato e nel ricordo di Michele, giovane amico, volontario della Pro Loco e ideatore di questo evento”.

Di anno in anno i numeri di questa Cronoscalata crescono e si moltiplicano le presenze di atleti provenienti da fuori regione: il vincitore dello scorso anno è stato, infatti, il milanese Stefano Fatone dell’ASD The Panther. “La presenza di tanti partecipanti che, in ogni edizione, da tutta Italia con le loro famiglie raggiungono Mercogliano – afferma D’Alessio –  è la riprova che sempre più lo sport può essere considerato un prezioso volano di crescita turistica. I ciclisti che partecipano alla Cronoscalata soggiornano, mangiano e visitano la città: questo vuol dire contribuire alla crescita economica locale e a far conoscere il territorio.”

Come di consueto la partenza degli atleti, ad un minuto di distanza l’uno dall’altro, è prevista dal Viale S. Modestino di Mercogliano a partire dalle ore 15:30 e la cerimonia di premiazione al cospetto delle autorità e di tutte le associazioni locali intorno alle 18:30 al Viale S. Modestino nell’area antistante l’Happy Chef.

Ad arricchire l’evento la calda voce di Joy Saveriano , speaker ufficiale e conduttore della cerimonia di premiazione, e gli intermezzi di ballo curati dal Maestro Carmine Pagano e dalla Maestra Valeria Coppola dell’Istituto Superiore di Danza e dalla Maestra Agnese Argenziano della Fidia Dance.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento