alpadesa
  
Flash news:   Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno SportDays 2020, sabato la presentazione al Centro Sociale Campanello Un anno di amministrazione D’Alessio, il sindaco: “Un anno bellissimo, l’obiettivo è riportare Mercogliano ad essere la perla dell’Irpinia”

Carullo rinviato a giudizio sul caso dell’ex segretaria Festa

Pubblicato in data: 1/10/2016 alle ore:09:39 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Consiglio Comunale Mercogliano CarulloIl sindaco Carullo rinviato a giudizio sul caso dell’ex segretaria Festa. La prima udienza è stata fissata per l’11 gennaio 2017 con presidente del Collegio Troiano. A deciderlo il gip Ciccone su richiesta del Pm Annecchini. Il primo cittadino di Mercogliano, difeso dall’avvocato Nello Pizza, a febbraio aveva ricevuto un avviso di garanzia per abuso in atti d’ufficio. Questo il capo d’imputazione per la questione relativa all’avvicendamento della segretaria comunale Gemma Festa, difesa dall’avvocato Salvatore, e sostituita poi da un’altra collega.
Nodo della questione la delibera di Giunta riguardante l’assunzione di due dipendenti del Comune di Mercogliano che avrebbe portato allo scontro tra Carullo e Festa. Secondo quest’ultima lo scorrimento, votato e deliberato dalla Giunta, non sarebbe stato possibile e così espresse parere contrario rispetto alla procedura scelta dal Comune, negando il visto di legittimità. Carullo bloccò il tutto e rispose con un’azione disciplinare nei confronti della segretaria chiedendone la revoca al Ministero. Ieri arriva il rinvio a giudizio all’11 gennaio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento