alpadesa
  
Flash news:   Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano Coppa Italia, vittoria in rimonta con la Cavese. Foto Maltempo, chiusi parchi pubblici e cimitero a Mercogliano Allerta meteo arancione, oggi scuole chiuse a Mercogliano Coppa Italia Avellino-Cavese, info sui biglietti Infiltrazioni al PalaDelMauro, gara rinviata

Emergenza neve, danni alle condutture idriche e scuole chiuse anche domani

Pubblicato in data: 9/1/2017 alle ore:13:12 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

rubinetto-ghiacciato“Perdurando i forti assorbimenti idrici causati dalla rottura delle condotte e dei misuratori per le temperature rigide dei giorni scorsi potrebbero verificarsi disfunzioni idriche sia di giorno che di notte”, si legge nella nota giunta dall’Alto Calore Servizi e indirizzata a tutti i comuni interessati dalla problematica. Pertanto conclude la nota “gli utenti sono invitati al contenimento dei consumi e al controllo e alla chiusura del flusso idrico laddove i misuratori risultano rotti”.
I disagi si sono registrati nelle zone irpine più alte dove le temperature si sono abbassate di diversi gradi sotto lo zero causando l’interruzione dell’erogazione idrica già nei giorni scorsi.
Intanto il sindaco Massimilano Carullo ha esteso la chiusura delle scuole cittadine anche per la giornata di domani 10 gennaio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento