alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, chiusura straordinaria delle scuole in Campania per tre giorni Coronavirus, tampone positivo in Campania L’Avellino vince il derby con la Paganese Piscina Comunale, predisposta la chiusura venerdì 28 febbraio per disinfettazione della struttura Risse tra extracomunitari: domani conferenza stampa congiunta del sindaco di Mercogliano e di Comunità Accogliente Us Avellino, il presidente Izzo: “pronto a restare con D’Agostino o a cedere le mie quote” A Capocastello intitolata la piazza del borgo alla Zeza di Mercogliano. Foto Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno Capuano: “domani contro la Paganese vincere per salvarci” Calcio, Mercogliano piega il Casamarciano

Morosini: «Il lavoro della settimana premia»

Pubblicato in data: 10/9/2017 alle ore:15:58 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

«Il lavoro della settimana premia. Mi sto allenando anche dopo essere stato con i compagni per mettermi al passo con loro. Sono contento per me e per la squadra». Doppietta contro il foggia per Leonardo Morosini  commenta così la gara: «Siamo entrati bene in campo e l’abbiamo chiusa come meritavamo. Siamo un bell’attacco ma non dimentichiamo che abbiamo degli esterni che sono proprio forti. Questa vittoria ci fa proprio bene». «Il Foggia ha molta qualità e può fare bene. E’ una matricola e si deve ancora adattare. Farà un buon campionato. In questo caso siamo stati bravi noi».
Sui gol: «Se i compagni mi mettono nelle condizioni di segnare è tutto più facile. Molina mi ha messo una grande palla e io ho fatto il mio dovere. Se gli assist suoi e di Bidaoui sono questi, allora è tutto più facile».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento