alpadesa
  
sabato 18 gennaio 2020
Flash news:   Traforo del Partenio, nasce oggi il Comitato per il No Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Operazione Risorgimento Digitale”, il Comune di Mercogliano scelto per un progetto di educazione nell’utilizzo degli strumenti informatici Raccolta e smaltimento oli e indumenti usati, pubblicati due avvisi sul sito del Comune di Mercogliano La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Una fiaccolata per Antonio Dello Russo. Il fratello Giliberto: “chiediamo verità” Messa e fiaccolata in ricordo di Antonio Dello Russo questo pomeriggio a Mercogliano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno Niente mercato ad Avellino, ambulanti in piazza contro l’Amministrazione Festa Chiuse le indagini per l’aggressione all’assessore Giacobbe

Prima vittoria in trasferta per la Sidigas Scandone Avellino: battuta la The Flexx Pistoia per 71-86

Pubblicato in data: 22/10/2017 alle ore:20:31 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Arriva la prima vittoria in trasferta per la Sidigas Scandone Avellino che batte la The Flexx Pistoia 71-86. La squadra di coach Sacripanti dopo un avvio sottotono è uscita sulla distanza grazie ad una prova maiuscola su entrambi i lati del campo. Ottima la prova di Jason Rich autore di 28 punti e guida l’attacco avellinese per tutti i 40 minuti. Buone indicazioni anche da Filloy e Wells che mettono a referto rispettivamente 15 e 17 punti. 

CRONACA – La gara parte con l’alley oop Fitipaldo – N’Diaye, subito dopo il regista irpino si mette in proprio e segna in penetrazione (0-4). Pistoia risponde con un mini break di 8-0 con Moore e Kennedy. Dopo una schiaccia di Kennedy, Wells con due liberi chiude il parziale toscano (10-6). Entra Filloy e si presenta con l’assist per Zerini. Scrubb in contropiede riporta sotto la Sidigas (13-12). Rich realizza da dentro l’area, Sacripanti dopo un canestro di Magro abbassa il quintetto, il risultato non cambia e la Sidigas rimane a -5 al 10’ (19-14). 

Ad inizio secondo quarto la Flexx prova a scappare con Gaspardo e Moore, ma una bella penetrazione di Filloy tiene Avellino in partita (21-16). La Sidigas alza l’intensità difensiva bloccando l’attacco di casa. I biancoverdi si scuotono da tre con Rich,  Filloy subisce fallo da Mcgee che protesta e manda l’italo argentino dalla lunetta per 4 liberi. Il break della Scandone continua grazie ad un imprendibile Rich in penetrazione, vantaggio per gli irpini (25-28). Gaspardo blocca l’allungo biancoverde, ma N’Diaye segna con la schiacciata, Filloy dalla lunetta e Zerini da sotto (27-34). Mian segna due liberi, ma Rich è un fattore per l’attacco avellinese segnando 6 punti consecutivi che danno il +11 alla Sidigas (29-40).  

Il terzo si apre con un canestro di Wells da dentro l’area. Risponde Pistoia con Kennedy, ma Rich in penetrazione segna ancora (33-45). Moore e Mian provano a riportare a contatto la Flexx, ma il solito Rich ricaccia dietro i toscani (39-51). Mini parziale di Pistoia che si riporta a -10 con Mcgee e Moore. La Sidigas non sta a guardare e risponde con N’Diaye, Wells e Filloy che con la tripla da il +17 ai biancoverdi. Mian segna due liberi, Filloy lo imita ed il quarto finisce con la Sidigas avanti (49-66).

Pistoia cerca di rientrare con Kennedy, ma la Sidigas non ci sta e risponde con Filloy, Rich e Leunen (51-72). Wells con due canestri consecutivi ridà il +19 ad Avellino (61-80). I padroni di casa provano a scuotersi ma gli ultimi minuti servono ad aggiustare le statistiche. Avellino espugna Pistoia con il punteggio di 71-86.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento