alpadesa
  
Flash news:   Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici

Tagliati i pini secolari del Loreto: riapre oggi la Strada Provinciale 70

Pubblicato in data: 24/4/2018 alle ore:06:59 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

 Riapre oggi la Strada Provinciale 70 nel  tratto prospiciente l’Abbazia di Loreto. Dopo il lungo intervento di taglio dei quattro pini secolari nel giardino abbaziale di Loreto, la trafficata arteria di collegamento è di nuovo percorribile da pedoni ed automobilisti dopo oltre un mese dalla chiusura resasi necessaria all’indomani della rovinosa caduta al suolo di una delle cinque alberature ubicate proprio a ridosso della recinzione del Palazzo Abbaziale dei Padri Benedettini. Gli uomini della ditta incaricata dall’Abate Guariglia, in qualità di rappresentante della Comunità Benedettina di Montevergine destinatario delle ordinanze del sindaco Carullo di verifica e poi di taglio, hanno lavorato ininterrottamente per oltre giorni per rimuovere, nel più breve tempo possibile, i quattro pini «pinus pinea» aggrediti in maniera irrecuperabile da un fungo, come ha sancito la perizia a firma dell’agronomo Gennaro Fusco mediante tecnologia «Visual Tree Assessment» e secondo il protocollo «International Society of Arboricolture», che ne ha compromesso la stabilità e ne ha reso necessario l’abbattimento a tutela della pubblica e privata incolumità. I tronchi, dal diametro di tre metri e dal peso di oltre 150 tonnellate ciascuno, sono stati tagliati con l’ausilio di seghe elettriche  lunghe un metro e mezzo e i tronchi imbracati come da procedura di sicurezza. Sarà cura dell’Abbazia, inoltre, provvedere alla ripiantumazione di essenze come riportato nel decreto di vincolo dell’area o di altre diverse preventivamente autorizzate dal Ministero.
Dunque, dopo i disagi delle ultime settimane da oggi la strada sarà nuovamente percorribile anche in vista dell’imminente passaggio del Giro d’Italia in programma per il prossimo 12 maggio che porterà in città numerosi visitatori e appassionati della Carovana rosa.
FdL

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento